Nuoto: III° Tappa Molise Winter Tour. Hidro Sport, brillano ancora gli Esordienti

157

Domenica 21 Marzo a Termoli è andata in scena la terza ed ultima tappa del Molise Winter Tour dedicato alle categorie Esordienti A e B (nella foto i quattro gruppi impegnati) in una giornata in cui, ancora una volta i portacolori giallo-blu si sono mostrati in eccellente fase di crescita con risultati di grande rilievo, sia sotto il profilo puramente tecnico che sotto l’aspetto cronometrico.

E’ toccato alle esordienti B femmine (nate 2011 e 2012) dare il via alla manifestazione, con progressi consistenti per tutte le 6 atlete impegnate: Alice Palladino che si aggiudica i 50 dorso (45”1) ed è terza nei 100 stile libero (1’20”2); posizioni nella Top 10 per Martina Notardonato si migliora nei 100 SL e nei 100 Misti (1’29”4-1’45”9); Elena Oriente ottiene 140”8 (100 SL) e 1’56”6 (100 misti); Maria Fiardi impegnata nei 100 SL e 50 dorso (1’46”2-51”8); Elisabetta Gaeta 56”5 (50 dorso) e 1’46”3 (100 SL); infine Marta Ziccardi ottiene il terzo posto nei 50 dorso (49”0) e si migliora nei 100 misti (1’50”1).

Nel turno dedicato alle Esordienti A (2009-10) sono fioccati anche qui primati personali a ripetizione che hanno portato frequentemente le atlete sul podio (virtuale dati protocolli): oro e argento sia per Alice Lomastro, rispettivamente nei 100 misti (1’20”1) e 100 farfalla (1’18”0), sia per Miriam Di Ridolfo nei 50 dorso (34”8) e nei 200 stile libero (2’28”1); Eleonora Patierno vince 2 bronzi nei 50 dorso (39”2) e nei 100 misti (1’25”7); Gemma Giuderdone è terza nei 100 farfalla (1’21”2) e quinta nei 200 SL (2’47”6); Maria Ludovica Tremonte chiude al terzo posto i 200 rana (3’23”9) ed al settimo i 200 SL (2’55”2); Francesca Bellucci per ben 2 volte si ferma ai piedi del podio migliorando i 100 misti (1’28”4) ed i 200 SL (2’41”0).

la sessione pomeridiana si apre con gli esordienti B maschi (2010-11), i 10 atleti Hidro Sport in gara non sono da meno rispetto alle compagne ed inanellano primati e posizioni da podio in tutte le discipline. Tra i 2010 Edoardo Gaeta vince i 100 misti in 1’24”7 ed è secondo nei 100 SL con 1’13”7; Francesco Fasciano si aggiudica i 50 dorso in 39”1 ed è quarto nei 100 SL (’14”9); prestazioni di spessore giungono poi anche da Alessandro Inicorbaf nei 100 misti e 50 dorso (1’32”0-42”6); da Riccardo Schionato nei 100 SL e 100 misti (1’23”2-1’34”3); da Jacopo Montazzoli nei 50 dorso e 100 misti (44”6-1’35”5); da Giuseppe Spedalieri nei 100 SL e 50 dorso (1’20”1-47”6). Tra i 2011 in evidenza Nicolò Ciccarelli primo nei 100 SL (1’21”3) e quinto nei 100 misti (1’37”3); Daniele La Barbera terzo nei 100 misti (1’34”3) e quarto nei 100 SL (1’22”5); Gabriele Ricci è quarto nei 50 dorso (44”5) e sesto nei 100 SL (1’24”9); Riccardo Muccitto settimo nei 100 misti (1’45”9) e nono nei 100 SL (1’36”6).

L’ultima sessione in gara vede protagonisti gli Esordienti A maschi (2008-09) ed ancora una volta i 10 atleti giallo-blu si mettono in evidenza con prestazioni tecniche e cronometriche dirompenti:Michele Pio Gasbarrino è padrone dei 200 farfalla in 2’37”1 a cui aggiunge il secondo posto nei 100 misti in 1’13”9; Emanuele Palmieri si impone nei 200 rana in 3’04”1 con un podio tutto giallo-blu ed è secondo nei 100 SL (1’08”2); Christian Giamberardino è secondo (primo dei 2009!) nei 200 rana (3’09”7) e quinto nei 100 misti (1’22”6); Alessio Russo ottiene 2 bronzi nei 200 rana (3’09”9) e 100 misti (1’21”7); Lino Santoro con 37”1 è secondo nei 50 dorso, poi settimo nei 100 SL (1’11”2); Vladislav Khamchuk è terzo nei 50 dorso (37”5, miglior tempo dei 2009) e nono nei 100 SL (1’12”8); Francesco Marra rimane ad un soffio dal podio (ma secondo tra i 2009) sia nei 100 SL (1’09”0) che nei 50 dorso (39”5); Michele Lamenta sesto nei 100 misti (1’22”7) undicesimo nei 100 SL (1’13”8); Francesco Ziccardi terzo tra i 2009 nei 100 misti (1’28”3) sesto nei 100 SL (1’14”3); Giovanni Di Toro ottiene il suo primato personale 1’16”0 nei 100 SL.

Commenti Facebook