L’arbitro isernino Gionni Matticoli ha realizzato il suo sogno

898

Ogni Arbitro infatti, ad inizio della sua carriera sogna di dirigere “LA COPPA DEL MONDO”. Gionni dopo aver brillantemente superato i test atletici, ha diretto la sua prima gara della FIFA Beach Soccer World Cup tra le rappresentative di Argentina ed El Salvador, dove la formazione albiceleste ha imposto il suo gioco trionfando per 4-1.

Il Commissario Straordinario della Sezione di Isernia – Domenico De Falco – ha espresso grande soddisfazione per la prima uscita di Gionni, unico rappresentante italiano di questa edizione dei mondiali, e, vista la splendida prestazione, definita brillante e senza errori dal suo Osservatore, fa ben sperare per il prosieguo dell’avventura del nostro fischietto a Tahiti. Per noi arbitri isernini ha detto ancora De Falco, è un orgoglio avere un nostro associato a dirige gare della Coppa del Mondo e soprattutto ci consente un’ottima visibilità che sarà da volano per il nuovo corso per “Arbitri di calcio”, organizzato dal Presidente dell’AIA Nazionale Marcello NICCHI, che partirà a breve Infatti, sono già iniziate le iscrizioni al corso per aspiranti arbitri che – sottolinea De Falco – è il primo passo per ottenere grandi soddisfazioni nel mondo del calcio e, perché no, arrivare un giorno ad essere arbitri internazionali della FIFA come lo è il nostro Gionni Matticoli.

Commenti Facebook