Inizia nel migliore dei modi la stagione sportiva della Molise Tour Bike

368

Inizia nel migliore dei modi la stagione sportiva della Molise Tour Bike del presidente Gennarelli che ieri ha preso parte a due gare, raccogliendo dei buoni risultati sul campo e offrendo ottime prestazioni in entrambe le manifestazioni. Nella mountain bike, specialità GranFondo, applausi a scena aperta per Davide Caroselli e Andrea Mancinella che a Casalbordino, nel Trofeo Bistrot, portano a casa la prima e la quarta posizione nella categoria M1. Entrambi i portacolori della società nero-giallo-fluo hanno confermato di essere già in un ottimo stato di forma. A Casalbordino, brilla anche la stella di Antonio Pensato che è secondo tra gli M3. A completare la splendida trasferta abruzzese il premio assegnato alla Molise Tour Bike come terza società più numerosa in gara.

A Termoli, invece, nell’impegnativa e allo stesso tempo affascinante Fondo Molisana, firmata in maniera magistrale da Bruno Irace, la società del capoluogo di regione fa la voce grossa grazie ad uno straordinario Paolo Bettini che nel percorso corto mette in cassaforte la seconda posizione tra gli M3. Nel percorso lungo da 100 Km invece, il team offre una performance di rilievo al cospetto di un parterre di valore assoluto con tantissimi avversari di esperienza assoluta. Anche in terra molisana il team del presidente Gennarelli è tra i più numerosi in gara su oltre seicento iscritti e per questo mette in bacheca un altro riconoscimento. “Siamo partiti con il botto – afferma il presidente-atleta Gennarelli – e ne siamo felici. Siamo arrivati al primo appuntamento della stagione nella maniera migliore e abbiamo raccolto i frutti del duro lavoro svolto in preparazione. Di sicuro non ci accontentiamo ma cercheremo di fare sempre meglio per portare in alto i colori della nostra regione e della Molise Tour Bike. Lo sport – chiosa Gennarelli – aiuta a crescere ed è un veicolo importante per la promozione del territorio. Per questo cercheremo di andare sempre più lontano”.

Commenti Facebook