Formare oggi per ripartire domani: sono attive le iniziative del Settore Giovanile e Scolastico per le società sportive del territorio

432

Il Coordinatore Regionale Federale dott. Gianfranco Piano, il Responsabile Tecnico dell’Attività di Base prof. Roberto Barrea e tutto lo staff del Settore Giovanile e Scolastico della Figc Molise sono al lavoro per la diffusione di contenuti di carattere tecnico ed organizzativo al fine di sviluppare riflessioni e raggiungere dirigenti, tecnici, giovani atleti e famiglie. Su questi aspetti si sta concentrando l’attenzione del Settore Giovanile e Scolastico nel periodo di emergenza determinato dal Covid-19. Il supporto alle società diventa sia per il momento attuale, quanto per il prossimo futuro, una priorità e la formazione delle strutture organizzative e tecniche delle società di Settore Giovanile, conseguentemente, ne sono l’immediato effetto.

In quest’ottica è proprio la formazione a livello territoriale a rappresentare sia l’obiettivo che lo strumento principale del Settore Giovanile e Scolastico. E l’utilizzo della modalità on line ha fatto emergere le potenzialità di una proposta formativa a distanza con numeri di partecipazione inaspettati. La bontà dell’iniziativa, attuata attraverso piattaforme digitali, e quindi con la possibilità di coinvolgere un ampio numero di utenti dislocati in tutto il territorio, ha agevolato la necessità di anticipare i programmi SGS, che già prevedevano per la prossima stagione una serie di iniziative formative rivolte ai tecnici e dai dirigenti delle società. Nello specifico, in questo momento, le attività del Settore Giovanile e Scolastico si stanno concentrando su tre obiettivi fondamentali : la formazione interna rivolta ai tecnici e ai delegati SGS, quella relativa all’Area di Sviluppo Territoriale e i focus e gli approfondimenti realizzati per gli atleti e le famiglie che si affiancano al necessario ascolto e alla costante vicinanza alle società, condotta in primis dai Coordinatori Federali.

Per dare seguito e attualizzare la formazione degli staff interni, che prevede un adattamento delle proposte formative SGS alle esigenze contemporanee, è stato avviato un programma di webinar specifici a livello nazionale con i principali attori del Calcio Giovanile e Scolastico che si interfacciano con i tecnici Federali del territorio per preparare alla ripartenza in un contesto profondamente cambiato. Un ciclo di incontri per un confronto diretto sulle qualità e le competenze trasversali necessarie per formare le giovani generazioni, partendo dalle esperienze dirette degli stessi protagonisti.

Allo stesso modo è stato attivato un programma a distanza riservato agli staff dell’Area di Sviluppo Territoriale che ha come scopo il trasferimento dei concetti affrontati alle società del territorio, punto di caduta di un programma tecnico che mira a esportare il proprio know how all’interno dei club e, quindi, conseguentemente ai giovani tesserati.

Commenti Facebook