Correre differente, correre il Trail del Matese!

1005

Entrato in punta di piedi lo scorso anno nel calendario nazionale ufficiale di Parks Trail, il Trail del Matese che anche quest’anno partirà da Campochiaro il 13 settembre, si è già conquistato un posto di assoluto rilievo tra le manifestazioni di corsa su sentieri di media e alta montagna che si disputano in giro per l’Italia. Un’attenzione frutto della partecipazione popolare che ha contagiato tutti i trailer provenienti dalle tante regioni della nostra penisola che l’anno scorso affollarono in gran numero la piazza del paesino molisano posto alle pendici del Matese e che si è diffusa, in questi mesi, nell’ambiente degli appassionati di questa disciplina.
In un panorama sportivo che risulta sempre più ricco di proposte e di gare per tutte le esigenze e specificità, il Trail del Matese punta sull’essere differente. Sulla differenza che viene fatta dalle passioni e dalla dedizione, dalla collaborazione tra istituzioni (Comune di Campochiaro), associazioni locali (Pro Loco Agorà Giulio Pittarelli di Campochiaro e Lupi del Matese sempre di Campochiaro), e i diversi sponsor che hanno già aderito per supportare un evento capace di diffondere le bellezze naturali e storiche del nostro territorio. Del resto, non tutte le gare possono fregiarsi della possibilità di percorrere sentieri interni a Oasi WWF e proprio la disponibilità del WWF locale e del personale addetto all’Oasi WWF di Guardiaregia e Campochiaro, segnano una prima non trascurabile differenza in positivo rispetto ad altre manifestazioni simili.
La collaborazione tra l’ASD MoviMenti e l’Oasi WWF di Guardiaregia e Campochiaro che già nella scorsa edizione portò centinaia di persone a passare una giornata in giro per l’Oasi con un percorso guidato, quest’anno proporrà agli accompagnatori degli atleti, alle loro famiglie e a tutti coloro che vorranno prendere parte ad un evento interamente outdoor, delle nuove opportunità, già a cominciare dalla giornata di sabato 12 settembre.
Insomma, correre il Trail del Matese vuol dire davvero correre differente e, viste le iscrizioni che già stanno iniziando ad arrivare e che sono aperte online direttamente dal sito www.movimentioutdoor.it, ad accorgersene sembrano essere già in tanti.

Commenti Facebook