Acli Campobasso Rugby fermata da i Dragoni Sanniti

918

Un minuto di silenzio per le vittime della strage di Parigi, poi il fischio dell’arbitro a sancire l’inizio del match che ha visto i Dragoni Sanniti battere l’Acli Campobasso Rugby con il punteggio di 17 a 3.  2 mete, entrambe trasformate, per la squadra di San Giorgio del Sannio, formazione titolata per la vittoria del campionato di serie C girone 2. Un avversario ostico per gli atleti di casa costretti a fare i conti con un’ottima organizzazione di gioco e una perfetta gestione degli spazi in campo. Per l’Acli Campobasso Rugby arrivano i 3 punti, frutto di un calcio di punizione battuto da Carmine di Iorio.
Sul risultato del match ha pesato qualche assenza di troppo nella formazione titolare, ma coach Credico si è dichiarato soddisfatto della prestazione dei giovani innesti. Ben sette i nuovi atleti chiamati a scendere in campo contro un avversario maturo ed esperto; il tutto a sottolineare la continua sperimentazione e il progressivo studio della guida dell’Acli Campobasso Rugby. Non si è risparmiato il pilone Nicholas Ianniruberto, migliore in campo tra gli atleti di casa.
Dunque appuntamento a domenica 22 Novembre a Sarno contro un’altra big del campionato, la Polisportiva Sarnese; una trasferta impegnativa per i Lupi del rugby che dovranno mostrare i denti.

Commenti Facebook