Il dolore e la speranza: arte sacra al Santuario dell’Addolorata. Mostra storico artistica e collettiva d’arte sacra contemporanea

489

Venerdì 20 settembre 2013 alle ore 15,30 presso il Santuario dell’Addolorata di Castelpetroso sarà presentata la mostra di arte sacra “Immagine del Vespro” ,nell’ambito degli eventi culturali ed iniziative che precedono l’elevazione a Titolo di Basilica del Santuario. La mostra organizzata da Don Massimo Muccillo, Vicario Episcopale per il Santuario, coordinata dall’artista Giovanni Antonioli, e curata dallo storico dell’arte Tommaso Evangelista, prende il titolo dalle cosiddette Vesperbild, le piccole sculture in legno, nate in area tedesca nel 1300, che rappresentano la Pietà e il cui nome si riferisce all’uso, all’ora dei Vespri del Venerdì Santo, di meditare sulle cinque piaghe di Cristo morto che giace sulle ginocchia della Madre.

Il legame, naturalmente, è con l’immagine dell’Addolorata come si è mostrata tante volte durante le apparizioni promuovendo anche un’iconografia del tutto nuova nell’emblematico gesto “sacerdotale” di offerta. Tale rappresentazione fu fissata sulla tela, per la prima volta, nel 1889 dal pittore romano Giovanni Battista Gagliardi e questa immagine, oggi in mostra, è diventata la riproduzione canonica degli eventi di Castelpetroso.
L’inaugurazione della mostra che sarà aperta dal 20 settembre al 26 ottobre 2013, con ingresso libero, sarà presieduta dallo storico dell’arte  prof. Rodolfo Papa che terrà una conferenza sull’arte molisana del ‘900.
 

Commenti Facebook