Il coro giovanile Coeli Lilia del Molise protagonista del week end di eventi a Padiglione Italia

1307

Prosegue il progetto Vivaio Voci che vedrà la realizzazione di una stagione concertistica presso il Padiglione Italia – Expo 2015 e che avrà come protagoniste le più significative realtà corali giovanili italiane, che già si stanno alternando nei numerosi week-end dell’Esposizione Universale. Sabato 18 e domenica 19 luglio il protagonista del week-end sarà il Coro polifonico di voci bianche Coeli Lilia, che rappresenterà la coralità giovanile molisana. La direzione artistica di questa manifestazione, che durerà per tutto il periodo di permanenza di Expo 2015, sarà curata da IFCM (Federazione Mondiale di Musica Corale) e da Feniarco (Federazione Italiana di Musica Corale). La struttura organizzativa sarà invece a cura dell’Associazione Musicale Jubilate che da 23 anni si occupa della realizzazione del Festival Corale Internazionale La Fabbrica del Canto e che è conosciuta in tutto il mondo proprio per l’elevata qualità della manifestazione, che ha ottenuto anche sei medaglie al Merito Artistico della Presidenza della Repubblica Italiana.
Il progetto Vivaio Voci è stato inaugurato da due eventi speciali che si sono svolti a Padiglione Italia in occasione della celebrazione di festività particolarmente importanti come la Festa dell’Europa e la Festa della Repubblica. L’Eurochoir è stato dunque il protagonista del 9 maggio mentre il Coro Giovanile Italiano ha animato la giornata del 2 giugno, raccogliendo un pubblico numeroso durante tutte le esibizioni. Inoltre il palcoscenico di Padiglione Italia ha già visto protagonisti i cori regionali di Friuli Venezia Giulia, Abruzzo e Trentino. Tutti i cori regionali giovanili si esibiranno nelle giornate di sabato e domenica, per tre momenti di musica al giorno cadauno e per un totale di sei esibizioni nell’arco dell’intero week-end. Lo scopo del progetto è quello di far apprezzare quanto di meglio il mondo corale italiano possa esprimere, con particolare attenzione ai cori giovanili del nostro Paese. In questo modo Padiglione Italia sarà conosciuto a tutti i visitatori italiani e stranieri anche per questa iniziativa. Il progetto prevede la partecipazione di circa 700 coristi che si esibiranno per 120 concerti proponendo un repertorio di canti sacri e popolari di ogni regione d’appartenenza. È possibile rimanere aggiornati su tutte le date e gli orari delle esibizioni grazie all’applicazione ItChoir, che si può scaricare per Ios e Android.
Coro polifonico di voci bianche Coeli Lilia
Nato nel 1998 e diretto fin dalla sua fondazione dalla Prof. Giovanna Consiglio, il Coro Polifonico di Voci Bianche Coeli Lilia dell’Istituto Comprensivo Colonna di Campobasso è composto da circa 40 allievi e intraprende la partecipazione a Concorsi Corali con il preciso obiettivo di mirare alla crescita artistica dei giovani coristi attraverso l’incontro-confronto con altre realtà corali. In tal senso riceve il 1° Premio a Volterra, Matelica, Ercolano, Salerno, 1° Premio Teatro S. Carlo di Napoli, a Roma e a Campobasso. Dopo queste incoraggianti affermazioni il Coro decide di calcare palcoscenici di maggior prestigio partecipando anche a concorsi internazionali mediante lo studio di brani della letteratura corale polifonica classica e contemporanea di genere colto, senza tralasciare il folclore musicale della propria terra ed ottiene importanti premi e riconoscimenti. Il Coro ha realizzato scambi culturali con il Coro Maitrise de Seine Maritime della Normandia e tournée concertistica nel Nord Europa. Ha collaborato con l’Orchestra Regionale del Molise e con il Conservatorio “L. Perosi” di Campobasso per la realizzazione di opere liriche come Tosca, Carmen, Bohéme, Turandot.
L’appuntamento: sabato 18 e domenica 19 luglio 2015 Padiglione Italia – Expo 2015 Coro Regione Molise Coeli Lilia

Commenti Facebook