Gennaro Porcelli, chitarrista di Edoardo Bennato , al Koenig Ludwig Bier Keller

1541

Chi l’ha detto che l’Oktoberfest è solo in Baviera? Dal 2005, l’originale pub bavarese del capoluogo, il Koenig Ludwig Bier Keller n.1, propone con successo l'”Oktobefest Campobasso”, evento giunto ormai alla decima edizione. Fino al 5 ottobre il locale sarà pervaso dalla magica atmosfera della festa per eccellenza della cultura tedesca, riprodotta in modo impeccabile attraverso piatti tipici, folkrore e, naturalmente, ottima birra (non a caso, il pub sarà insignito proprio la prossima settimana della prestigiosa targa “Birra di alta qualità” dal Movimento per il Turismo della Birra, riconoscimento che andrà ad affiancare il premio “Accademia della birra” ricevuto nei primi anni di attività). Una kermesse, dunque, a suon di birra e musica ma anche di tanti eventi collaterali, che creano un contesto unico nel suo genere per divertirsi e scoprire una delle più belle e coinvolgenti tradizioni della Baviera. Per questo giovedì è previsto un concerto imperdibile che vedrà protagonista uno dei più apprezzati bluesman italiani: Gennaro Porcelli, attuale chitarrista di Edoardo Bennato e leader del trio Gennaro Porcelli & the Highway 61, con cui si esibirà. Porcelli, considerato da pubblico e critica uno dei più promettenti talenti del Blues “made in Italy” con un repertorio musicale che spazia dal Chicago style a quello di New Orleans, dallo stile di Austin a quello di Memphis, presenterà proprio in quest’occasione il suo ultimo disco, “Alien in transit”. I grandi eventi non finiscono qui: venerdì toccherà a “Father & son”, concerto live delle grandi canzoni italiane ed internazionali degli anni 60-70 con Paolo e Peter Cornacchia (chitarrista di Marco Mengoni); sabato e domenica si continua con la “VolksMusik Bavarese” dal vivo e, dalla prossima settimana, si riprenderà con la normale programmazione che prevede musica live ed eventi speciali ogni giovedì e venerdì.   LQ

Commenti Facebook