Cvtà Street Fest si farà. Manifestazione salvata dagli abitanti del borgo molisano (e artisti europei)

406

Il 5 e 6 settembre 2020 il festival internazionale diretto da Alice Pasquini tornerà ad animare le case e le antiche vie di Civitacampomarano.

Torna a settembre Cvtà Street Fest, il festival internazionale di street art (e non solo) che connette la tradizione locale alla cultura contemporanea, sfornando per due giorni iniziative trasversali di arte figurativa e performativa, gastronomia, musica, artigianato, inserite tra le bellezze paesaggistiche del borgo e dei boschi che lo incoronano tra le montagne molisane.

Per questa speciale edizione, insieme ad alcuni degli street artist degli anni passati, gli abitanti stessi del borgo realizzeranno in loco opere progettate per loro a distanza dagli artisti, con la supervisione di Alice Pasquini, nel rispetto delle disposizioni anti Covid. Un esperimento, dettato dalle contingenze eccezionali di questa estate 2020, che permetterà al borgo di diventare parte sempre più centrale del festival e di rinsaldare i legami stretti con gli artisti  durante le loro permanenze.

Con la partecipazione di: Alice Pasquini(Alicè), Biancoshock, Nespoon, Alberonero e Jan Vormann

Guarda la prima pillola video: https://youtu.be/sb6LCavjllg

Commenti Facebook