Avvio alla grande della XXII edizione della Rassegna Polifonica Nazionale Città di Campobasso

423

Ecco la ricetta per una gustosa serata di fine settembre: Ingredienti: una Associazione organizzatrice, una chiesa seicentesca, una calda serata di fine settembre, un coro di ragazzi, un accattivante programma, un pubblico numeroso e caloroso.  Amalgamate con cura tutti gli ingredienti ed otterrete un piacevolissimo risultato. Noi, il risultato, lo abbiamo assaporato e ve lo raccontiamo: l’Associazione Polifonica Molisana ha organizzato la 22^ Rassegna Polifonica Nazionale “Città di Campobasso”.

Il concerto di apertura si è tenuto sabato 28 settembre nella splendida cornice della Chiesa di Sant’Antonio Abate. Complice la gradevole temperatura, all’esibizione ha partecipato un numerosissimo pubblico che ha avuto il piacere di ascoltare, gratuitamente, il Coro Giovanile “Juvenes Cantores” diretto magistralmente dal M° Luigi Leo e proveniente da Corato (BA).
I ragazzi del coro, con un curriculum di tutto rispetto alle spalle e di età compresa tra i 14 ed i 22 anni, hanno presentato un repertorio diviso in due parti (con rigoroso cambio di abito): il primo tempo ha visto l’esecuzione di brani sacri, la maggior parte dei quali contemporanei e molto complessi, affrontati con grande professionalità; nel secondo tempo, invece, il coro ha proposto al pubblico in sala, un affascinante repertorio di brani profani, alcuni dei quali attinti dalla tradizione popolare.
In entrambi i casi i ragazzi hanno ostentato grande sicurezza al pari delle più grandi compagini corali di adulti, ma il tutto è stato condito dalla freschezza tipica della loro età: sono stati capaci di creare atmosfere ora serie e solenni, ora giocose e spensierate. Il pubblico ha dimostrato di apprezzare enormemente il concerto con lunghi e calorosi applausi. Grazie ragazzi. La ricetta della nostra serata è perfettamente riuscita.
Il prossimo appuntamento con il Coro sardo “Studium Canticum” è per sabato 5 ottobre alle ore 19.30 nella Cripta della Chiesa di Sant’Antonio di Padova.
La serata finale avrà luogo domenica 6 ottobre alle ore 18.00 nell’Aula Magna del Convitto Nazionale Mario Pagano  con l’esibizione di tre cori.

Commenti Facebook