Aeguana Way fa tappa a Campobasso al Ragnarok

916

“Cattivi Maestri” tour 2014/2015: il palco è la naturale dimensione per una band consapevole di uno stile che vive di rock e presente. Dopo il debutto del 23 dicembre 2014 in Lucania (al centro Cecilia di Tito/PZ) e all’indomani della data del 22 gennaio 2015 al Magazeno di S. Bendetto del Tronto /AP, il tour degli Aeguana Way fa tappa a Campobasso. La band,con il nuovo disco, inaugura una nuova fase
che, mischiando realtà digitale, intreccia chitarre ed elettronica: è la prospettiva di una società che, guardando a convenzioni e apparenza, lascia dietro le coscienze e i sogni perché non più ancorata a ferme visioni di riferimento.
L’album si compone do nove tracce ed è arricchito dalla presenza di numerose collaborazioni: Paolo Pischedda (Marta Sui Tubi) suona il pianoforte in due brani, Ibrida e La Fiaba di Natale; in quest’ultimo pezzo spunta anche il violoncello di Francesco Parente, grande strumentista dell’ultima scena musicale italiana (orchestra RAI, Cocciante, Al Bano); Marco di Nardo (Management Del Dolore Post-Operatorio) è al sintetizzatore in Caronte. Registrato tra Milano e Ferrara, l’ultima fatica discografica di Aeguana Way affida la produzione artistica a Manuele Fusaroli (già al lavoro per Le Luci Della Centrale Elettrica, Management Del Dolore Post-Operatorio e Tre Allegri Ragazzi Morti).

Sabato 24 gennaio 2015 ore 23:00
AEGUANA WAY
in concerto
RAGNAROK
V.le del Castello, 60
CAMPOBASSO
ingresso libero
[email protected] 320 2514297

Commenti Facebook