Torna “Il mare d’inverno”- 22esima edizione dell’ operazione nazionale di tutela delle spiagge

458

fareverdemoliseDomenica 26 gennaio si svolgerà anche in Molise “Il mare d’inverno”, l’ operazione di cura e salvaguardia dei litorali italiani promossa dall’associazione Fare Verde, giunta quest’anno alla sua 22^ edizione.L’Operazione, aperta a tutti i cittadini amanti del mare e della natura, si svolgerà anche quest’anno sul litorale di Campomarino; il tratto interessato sarà quello nei pressi della foce del torrente Saccione che segna il confine tra Molise e Puglia, un’ area S.I.C. (Sito di Interesse Comunitario) di particolare pregio, ricco di bellissime dune naturali ed habitat di diverse specie animali e volatili.L’obiettivo che Fare Verde si prefigge e’ monitorare lo stato di salute delle spiagge, abbandonate a se stesse nel periodo invernale e “riscoperte” in tutto il loro degrado solo con l’approssimarsi della stagione balneare.

L’edizione di quest’anno, che ha ottenuto anche il Patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, analizzerà, tra l’altro, anche il fenomeno dell’erosione costiera che colpisce gran parte dei litorali italiani, non ultimi quelli molisani.Le operazioni di pulizia degli scorsi anni, che hanno coinvolto decine di spiagge in tutta Italia e migliaia di volontari, hanno segnalato situazioni allarmanti su molti litorali, tra cui proprio quello di Campomarino;  basti pensare al preoccupante fenomeno dell’invasione delle cassette in polistirolo generalmente utilizzate dagli operatori del settore ittico, chiaramente gettate in mare aperto e riversate sulle spiagge dalle mareggiate.Oltre i volontari chiamati a raccolta da Fare Verde, è prevista anche per quest’anno la partecipazione dei volontari dell’Associazione Ambiente Basso Molise e della Protezione Civile di Campomarino.I volontari si ritroveranno nei pressi dell’area parcheggio adiacente al ponte sul torrente Saccione sulla statale 16 alle ore 10.00 per inoltrarsi sulla spiaggia per i lavori di bonifica che dureranno per tutta la mattinata. 

FARE VERDE Molise Il referente –  Simone Cretella

Commenti Facebook