Studenti e docenti del Liceo “F. D’Ovidio” di Larino sono saliti a bordo del PlautoBus

397

Sabato 7 Dicembre 2019 studenti e docenti del Liceo “F. D’Ovidio” di Larino sono saliti a bordo del PlautoBus, la lezione-spettacolo itinerante proposta e messa in scena dal Teatro dell’Osso di Napoli.


Da diversi anni il PlautoBus attraversa l’Italia in lungo ed in largo, facendo vivere agli studenti una breve full-immersion nel mondo classico attraverso le parole, la voce e, soprattutto, la lingua del grande commediografo Plauto.

Lo spettacolo alterna parti recitate in italiano a brani rigorosamente in latino tratti da alcune delle commedie più note del famoso commediografo: Miles Gloriosus, Mostellaria, Amphitruo, Aulularia. Si tratta di un percorso nel teatro romano antico attraverso cui gli studenti, che in classe hanno studiato e lavorato sull’autore, vivono dal vivo cosa significasse andare a vedere uno spettacolo duemila e duecento anni fa; è un ponte lanciato tra presente e passato per unire attori e spettatori di ieri e di oggi. Attori e maschere, mimi e musicisti, scenografie e personaggi: un patrimonio da recuperare e conoscere, condensato in uno spettacolo teatrale brioso e frizzante.


Gli studenti sono stati affascinati e calamitati da quasi due ore di gag, scketch, metaetatro, battute e performances esilaranti, proposte in maniera magistrale dai due bravissimi e poliedrici attori che davvero nulla hanno da invidiare alle più famose coppie comiche della commedia italiana. Al termine il dialogo con gli attori della compagnia, un fuoco di fila di domande di cui si sono resi protagonisti, insieme ai ragazzi del liceo, anche alcuni studenti delle classi terze della Scuola media “Magliano” invitati per l’occasione.

Commenti Facebook