Serie D, Girone F: il derby Campobasso Vs O. Agnonese finisce in pari

122
Campobasso
Sposito, Antonelli, Danucci, Allocca, Lo Bello, magri, Merio, Marchetti, Alessandro, giacobbe, Musetti
all Bagatti.
Ol Agnonese
Kuzumanovic, Corbo, gentile, Pejic, Carrieri, Cassese, Ancora, salifu’, Jawo, Ricciardi, nyang.
All F. Manzillo.
Arbitro Braccini di Macerata.
Marcatori al 21 Ricciardi, al 33 Musetti , al 45 musetti, al 57 salifu’.
Nel Campobasso, fanno il loro esordio  Lo Bello e Alessandro, acquistati in settimana
dai Rossoblu, davvero ammirevole Circelli che continua a comprare giocatori nel tentatativo di risollevare le sorti dei lupi.Al l10 , azione di Alessandro che segna ma l’arbitro annulla per fuorigioco.Al 15, ancora il giocatore italo argentino realizza ma anche questa volta il direttore di gara annulla, in quindici minuti due goal annullati il primo giustamente mentre sul secondo vi e’ qualche dubbio.Al 21, gli ospiti, passano in vantaggio  con Ricciardi che batte Sposito e’ 1-0 per l’Agnone.
I lupi, reagiscono, anche se Nyang al 30 tira fuori di poco. Al 33, pero’, Musetti, ristabilisce la parita’ con un gran tiro che supera il portiere granata e’ 1-1.
Al 40, ci prova ancora Nyang ma Sposito respinge la minaccia.Al 45, Musetti, segna il 2-1 per lui si tratta di una doppietta esplode lo stadio. finisce, cosi, il primo tempo sul 2-1 per i padroni di casa.Nel secondo tempo, al 55, tiro di Magri,ma la palla finisce fuori.Al 57, gli ospiti,  pareggiano, con Salifu’ che realizza il 2-2.Al 60, esce Musetti uno dei migliori ed entra Cogliati.Al 80, esce Giacobbe ed entra Da Dalt, la partita sembra inamminarsi sul risultato di parita’ ma al 90Alessandro segna di tacco davvero un eurogol ma anche
stavolta l’arbitro annulla tra le proteste del pubblico , infatti la rete sembrava a tutti regolare.Finisce, cosi, la gara con un pareggio ma  i lupi oggi meritavano la vittoria hanno giocato bene e l’innesto di  Alessandro si e’ fatto sentire.Due parole sul direttore di gara che  ha annullato il terzo goal ad Alessandro assolutamente da convalidare
per cui la sua prestazione anche per altri episodi e’ da ritenersi del  tutto insufficiente.
Arnaldo Angiolillo
Commenti Facebook