Sei milioni di euro, a fondo perduto e in forma di prestito, per la piccola e media impresa molisana

952

toccifrattscarabIl Presidente della Regione, Paolo di Laura Frattura, l’assessore alle politiche per lo sviluppo economico, Massimiliano Scarabeo,  e il   dirigente del servizio, Gaspare Tocci hanno presentato  il bando da 6 milioni di euro relativo all’innovazione tecnologica attraverso l’azione “Intervento a sostegno delle Imprese” prevista dalla Linea di intervento “Sostegno mirato e veloce per le imprese e il lavoro”, riferito al Par Molise 2007-2013.  “Una boccata d’ossigeno per la Piccola e Media Impresa del Molise, – afferma il Governatore Frattura – fino a 30mila euro di investimento non solo per l’innovazione ma anche per il bilancio produttivo, per l’approccio ai mercati, per l’innovazione dei processi e dei prodotti. Parliamo di 30mila euro con l’obiettivo di dare un segnale a favore del tessuto produttivo molisano”.

Questo è un bando multisettoriale – continua l’Asssessore Scarabeo – che sa dare risposte al tessuto produttivo, sano delle microimprese, quello che crrea ancora occupazione e crea ancora valore di produione. Abbiamo messo in campo una misura di incentivazione che si divide in due filoni , uno a fondo perduto, ossia in conto capitale  ed uno come prestito restituibile in 60 rate mensili”. Si è posto poi l’accento sull’integrazione fra le imprese ” stiamo cercando il più possibile – continua Scarabeo – di rivolgerci al mercato solido, a quel mercato  che appartiene ad una certa  tradizione molisana, che è fatto di imprese familiari, piccoli imprenditori ed anche per il futuro il nostro intendo è quello di porre maggiore attenzione a queste realtà, accompagnarle e sostenerle in un momento così drammatico che stiamo vivendo dal punto di vista economico”.

Commenti Facebook