Divisione Anticrimine della Questura: in aumento i furti in appartamento

434

Polizia volanti1Negli ultimi giorni, la perpetrazione di alcuni furti messi a segno a distanza di tempo ravvicinato ha dato occasione, anche attraverso media, di porre in risalto i negativi contraccolpi sulla “ percezione di sicurezza” dei cittadini.Al fine di offrire elementi obiettivi per la valutazione dello stato della “sicurezza reale”, si informa che dall’analisi statistica dei dati risultanti dal centro di elaborazione interforze ed  analizzati dalla Divisione Anticrimine della Questura, con riferimento al periodo dicembre 2012/dicembre 2013, sono emerse le seguenti indicazioni: nell’intera provincia il numero totale di delitti  è diminuito  da 385 a 216, analogamente nella sola Campobasso il numero totale dei delitti e’ sceso da 138 a 75.

Per ciò che concerne in particolare il dato riferibile ai furti,  nell’intera provincia si e’ passati dai 204  del 2012 ai 119 del 2013 e a Campobasso dai 63 del 2012 ai 40 del 2013. Il dato complessivo dell’intera provincia indica un calo generale anche nelle singole tipologie di furto, notevole in particolare per i furti in abitazione (dimezzati) e i furti in esercizi commerciali (piu’ che dimezzati). Per il capoluogo analogamente al decremento generale e’ corrisposto un decremento delle singole tipologie di furto.Tuttavia in controtendenza vi e’ stato un lievissimo aumento dei furti in abitazione passati da 4 nel 2012 a 6 nel 2013 e un piu’ consistente aumento dei furti di autovetture passati da 2 a 6.L’attività delle Forze di Polizia continua incessante anche per mantenere costantemente sotto controllo i positivi livelli di sicurezza che, ordinariamente, si registrano sul territorio della provincia.

Commenti Facebook