“Se la vista è sotto pressione: il glaucoma, prima causa di disabilità visiva irreversibile al mondo”, seminario a Isernia

972

Dall’8 al 14 marzo si celebra la settimana mondiale del glaucoma, prima causa di disabilità visiva irreversibile al mondo, con tanto di check-up oculistici gratuiti e incontri informativi. Ne sono affette 55 milioni di persone e per causa sua già 24 milioni di individui hanno perso la vista del tutto o in parte. Solo in Italia si stima che ci siano un milione di malati, ma uno su due ignora di esserlo, correndo grandi rischi. Il glaucoma può colpire senza dare alcun sintomo e, se non trattato, provoca il restringimento del campo visivo sino all’ipovisione o alla cecità. Infatti, è la prima causa di disabilità visiva irreversibile al mondo. Il più delle volte è associato a una pressione oculare troppo alta che causa danni irreparabili al nervo ottico.
La sezione provinciale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus di Isernia, nell’ambito della Settimana mondiale del Glaucoma, in collaborazione con l’ Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità – sezione italiana e la  Cooperativa sociale SOS Molise Onlus organizza il Seminario oculistico dal titolo: “Se la vista è sotto pressione: il  glaucoma, prima causa di disabilità visiva irreversibile al mondo”.
Il Seminario si terrà martedì 10 marzo  alle ore 16.00 presso il Centro Sabino D’Acunto  in piazza Michelangelo, Isernia. Durante il seminario e nel corso dell’intera settimana  sarà distribuito il materiale informativo nelle scuole e nelle principali piazze della città.
Venerdì 13 marzo,  una delegazione della dirigenza UICI di Isernia, parteciperà al convegno, ”Prevenzione della cecità e riabilitazione visiva:  dalle realtà territoriali agli standard internazionali” che l’Agenzia IAPB terrà nella Capitale presso il Ministero della Salute.

Segue il programma del Seminrio oculistico organizzato c/o il Centro Sabino d’Acunto, martedì 10 marzo – ore 16.00:

Ore 16.00 – Saluto delle autorità.

Ore 16.30 – Inizio dei Lavori

·         prof. Marco Condidorio, Direttore I.Ri.Fo.R. Regione Molise (Istituto per la ricerca, la formazione e la riabilitazione), docente tiflologo presso l’Università degli Studi del Molise, Presidente regionale UICI Molise Onlus con la relazione “La prevenzione delle minorazioni visive nella regione Molise e alcuni consigli nell’uso delle tecnologie per le persone ipovedenti affette da glaucoma”;

·          prof. Antonio Biondi, Medico chirurgo con la relazione “Prevenzione e cura del Glaucoma”.

Ore 17.30 Dibattito

Ore 18.00 chiusura dei Lavori

Commenti Facebook