Rifiuti tossici. Corea presenta esposto contro ignoti alla Procura di Larino

632

vincenzo musacchio coreaQuesta mattina abbiamo presentato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Larino un esposto contro ignoti sugli eventuali rifiuti tossici presenti in Basso Molise. Nei prossimi giorni di certo integreremo il nostro dossier in quanto a Co.Re.A. sono arrivate e continuano ad arrivare segnalazioni anonime non su possibili siti dove si pensa possono essere interrati rifiuti tossici. E’ chiaro che ogni notizia va presa con la dovuta cautela e senza creare allarmismi inutili ma è anche vero che è necessario sciogliere eventuali dubbi su siti ritenuti anche e soltanto potenzialmente nocivi e pericolosi. Possiamo dire che numerose segnalazioni provengono dal Comune di Guglionesi, da quello di Portocannone, di Campomarino, di Termoli e persino di Agnone.

Come associazione a tutela dei diritti dei cittadini, la Commissione Regionale Anticorruzione è a disposizione di chiunque abbia notizie o voglia chiarimenti. Speriamo di riuscire ad organizzare per sabato prossimo una assemblea pubblica a Termoli con la partecipazione di tutti i cittadini dei Comuni limitrofi perchè come si suol dire non è mai troppo tardi per agire. Possiamo ancora salvaguardare il nostro ambiente ed è anche giusto se fossero confermate tali situazioni individuare i colpevoli che hanno agevolato simili misfatti in danno degli ignari cittadini.

(Vincenzo Musacchio – Presidente  Co.Re.A  Molise)

Commenti Facebook