Petrella/ Ordinanza sindacale: obbligo di autodenuncia all’Asrem e al Comune per chi rientra da fuori regione

792

Con ordinanda n. 4 il Sindaco di Petrella Tifernina, in materia di CONTRASTO E CONTENIMENTO DEL DIFONDERSI DEL VIRUS COVID – 19 AI SENSI DELL’ART.32 DELLA LEGGE 23 DICEMBRE 1978, N.833 IN MATERIA DI SANITA’ PUBBLICA, obbliga tutti coloro che rientrano da fuori regione in territorio di Petrella Tifernina a dare notizia, dopo aver comunicato all’Asrem anche al sindaco


La decisione – afferma il primo cittadino Amoroso – scaturisce dal fatto che in tale modo è possibile controllare che il divieto di uscita, ammesse le eccezioni per chi non è in quarantena, venga effettivamente rispettato. In modo tale che come sindaco possa controllare il territorio di competenza. Ringrazio i cittadini che stanno dando prova di sensibilità, ma raccomando a tutti la massima cautela nel rispetto di tutti”.


Estratto dell’ordinanza:
Art.1

Tutti gli individui che hanno soggiornato negli ultimi 14 giorni fuori dalla regione Molise, una volta giunti nel territorio di Petrella Tifernina, dopo aver comunicato entro due ore l’ingresso in Molise al proprio medico di medicina generale ovvero al pediatra di libera scelta o ai numeri 0874/313000, 0874/409000 ovvero ai seguenti indirizzi e – mail: [email protected][email protected] sono obbligati a darne notizia anche al Sindaco di Petrella Tifernina, riferendo delle disposizioni impartite dal competente servizio di regionale di sanità pubblica.

Art.2

Tutti gli individui che hanno soggiornato negli ultimi 14 giorni fuori dalla regione Molise, una volta giunti nel territorio di Petrella Tifernina e che abbiano già comunicato, in data antecedente alla presente ordinanza, l’ingresso in Molise al proprio medico di medicina generale ovvero al pediatra di libera scelta o ai numeri 0874/313000, 0874/409000 ovvero ai seguenti indirizzi e – mail:
[email protected][email protected] sono obbligati a darne notizia anche al Sindaco di Petrella Tifernina, riferendo delle disposizioni impartite dal competente servizio di regionale di sanità pubblica.

Art.3

Per ottemperare all’obbligo di comunicazione al Sindaco di Petrella Tifernina, di cui agli artt.1 e 2 della presente ordinanza telefonare al seguente numero: 333/9403021 oppure scrivere alla casella di posta elettronica : [email protected]

Art.4

Le disposizioni di cui alla presente Ordinanza sono efficaci fino al 3 aprile 2020.
Ordina, altresì, ai competenti organi di vigilanza di effettuare opportuni controlli e di far applicare la presente ordinanza, la cui violazione prevede l’applicazione delle sanzioni previste dalla legge.
Avverso la presente Ordinanza è ammesso ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale della Molise, entro sessanta giorni dalla pubblicazione all’Albo Pretorio, ovvero, in alternativa, ricorso straordinario al Capo dello Stato, entro centoventi, decorrenti sempre dalla data di pubblicazione all’Albo Pretorio.

Commenti Facebook