ODG: Cimino rieletto vice presidente della Commissione Giuridica

617

Esprimo la più viva soddisfazione per l’elezione, avvenuta questa mattina (venerdì 6 febbraio) del collega Vincenzo Cimino a vice-presidente della Commissione Giuridica. Per Enzo si tratta di una conferma. Segretario per un anno e mezzo, a stragrande maggioranza di voti, per ben tre anni, è stato eletto vice presidente di uno degli organi più importanti in seno al Consiglio nazionale. Un ruolo tanto prestigioso quanto delicato. Spirito di abnegazione e un lavoro sempre preciso e puntuale alla base della sua rielezione. Si tratta dell’ennesimo risultato straordinario, per il ‘piccolo’ ma volenteroso Molise. Perchè nel consiglio nazionale, a differenza di altri consessi, sistematicamente io ed Enzo dobbiamo fare i conti con tutte le altre regioni italiane (che arrivano ad avere oltre 15 rappresentanti). Per questo mi  riempie di orgoglio la sua nomina, un ruolo di assoluta importanza e prestigio. Un lavoro, quello di Enzo e del sottoscritto, che continuerà anche nei prossimi mesi (per quelle che sono le nostre competenze al consiglio nazionale) con un unico obiettivo: cercare, soprattutto in questo periodo, di salvaguardare la dignità della professione giornalistica e dei nostri colleghi molisani.  Tornando per un attimo alla elezione avvenuta ieri, questo il quadro completo della Commissione Giuridica: presidente Francesco Nota Cerasi; a ricoprire la carica di segretario Gianni Stornello. Completano la commissione i consiglieri Giuseppe Gulletta, Gianfranco Ricci, Felice Salvati e Marco Volpati.
Cosimo Santimone  Consigliere nazionale dell’ordine dei Giornalisti

Commenti Facebook