Messa in sicurezza delle strade provinciali. Approvata la mozione della Contucci

291

contuccisimonaidvLa consigliera IdV alla Provincia di Campobasso Simona Contucci esprime soddisfazione per l’approvazione in aula della mozione a sua firma atta ad impegnare la giunta a provvedere e ad assicurare la manutenzione e la messa in sicurezza  delle s.p. 13 e 163.Dopo un’ approfondita discussione alla quale hanno assistito anche  una rappresentanza di cittadini del comune di Mafalda e i tecnici della struttura provinciale è stata infatti,  ratificata con 8 voti a favore e sei contrari.”La mia soddisfazione – ha dichiarato la consigliera – è dovuta, non solo all’esito della votazione ma anche a quanto è emerso dalla  discussione in aula e alla dichiarata volontà del consiglio di  voler promuovere, a stretto giro di posta, azioni che possano, attraverso una sinergia con altri enti,   aiutare a garantire una percorribilità in maggiore sicurezza di tutta la rete viaria provinciale.

Ringrazio l’assessore Di Biase   – ha continuato la Contucci – che, pur dovendo fare necessariamente i conti con le gravi difficoltà del suo ruolo, ha ben compreso le ragioni del mio intervento, certamente non riconducibile ad uno spirito puramente campanilistico. Sappiamo tutti che la situazione delle strade provinciali  è nel suo complesso preoccupante e che, in alcune aree territoriali, ha raggiunto livelli insostenibili con grave rischio per l’incolumità dei cittadini.Quello che mi preme precisare è che la mia attenzione, rivolta in particolare alle s.p. 13 e 163, è stata sollecitata anche e soprattutto dall’intervento del questore Pozzo che ha ritenuto di dover richiamare la Provincia di Campobasso ai suoi doveri in materia di manutenzione stradale. Un caso  – ha precisato – che non ha precedenti. Ci sono paesi che rischiano di rimanere isolati e c’è un problema legato all’incolumità dei cittadini che non può essere trascurato.A fronte dei tagli subiti, comprendo la difficoltà della Provincia ad affrontare la disastrosa situazione ed ecco perché credo che la collaborazione con la Regione sia fondamentale. Sono certa che, in questo senso, per quanto possibile,  non mancherà la disponibilità da parte dell’assessore al ramo Pierpaolo Nagni.Detto questo rinnovo l’invito ai colleghi consiglieri a presentare tante altre mozioni  che portino  a discutere delle criticità che riguardano le strade del nostro territorio. Parlarne, magari valutando l’ipotesi di un consiglio monotematico, non potrà che far bene a tutti”.

Commenti Facebook