Mediazione creditizia, Angelo Trivisonno: “Offrire al cliente servizi completi ed innovativi”

601

Il mondo economico è in costante evoluzione ed in tale contesto cambiano e si modificano abitudini, usanze ed anche mestieri. Lo sviluppo di nuove frontiere negli scambi commerciali ed imprenditoriali e nell’economia in generale sta spostando l’asse, in positivo, verso la consulenza, sia nei confronti dei privati che delle aziende e nella mediazione creditizia. Ne abbiamo parlato con Angelo Trivisonno, consulente del credito, che opera attraverso la società Euroansa Spa, società di mediazione del credito che conta 580 collaboratori e circa 200 agenzie su tutto il territorio nazionale. Trivisonno ci ha ricevuti nel suo ufficio in Via Garibaldi a Campobasso.
Quali i servizi che riesce ad erogare alla clientela tramite Euroansa ?
“E’ bene precisare in premessa che Euroansa è leader nella mediazione ed è ben radicata su tutto il territorio italiano; inoltre offre un ventaglio ampio di opportunità per ogni genere di clientela e servizi innovativi al passo con i tempi. Nello specifico il core business nella mediazione è rappresentato da: finanziamenti a medio e lungo termine, finanziamenti per privati, cessioni del quinto e mutui, consulenza personalizzata, assicurazioni e leasing. Ma sono veramente tanti i campi d’intervento”.
Quali i risultati ottenuti nell’ultimo periodo?
“Sono aumentate le convenzioni, per dare un ventaglio di offerta sempre maggiore e più dettagliata in favore della clientela; i mutui, ad esempio, sono cresciuti di oltre il 35 per cento. Ciò è reso possibile perché attuiamo una ricerca costante delle migliori politiche del credito attraverso una sfera ampia di istituti convenzionati (al momento una ventina,ndr); ciò ci consente di creare protocolli ritagliati su misura per ogni tipologia di clientela. Il consulente Euroansa studia in maniera certosina la situazione personale di ogni singolo cliente e soprattutto la sostenibilità delle operazioni finanziarie porando avanti la mediazione con gli istituti bancari nel migliore dei modi. Tengo inoltre a precisare che Euroansa è l’unica società italiana di mediazione del credito certificata sia per la consulenza (ISO) che per l’educazione finanziaria (UNI)”.
Come si sostanzia l’esperienza maturata sul campo a favore della clientela?
“Con la cura dettagliata della pratica che si ha in esame e la qualità nella prestazione professionale. Faccio un esempio. Il percorso di mediazione porta alla fine a creare un report scritto al cliente di tutte le attività fatte, quelle pianificate e a fissare un calendario di incontri futuri, con un costante monitoraggio della situazione; niente è affidato al caso, ma il cliente avrà a disposizione un documento in cui si traccia la strada da percorrere per realizzare gli obiettivi di vita. Per arrivare a ciò si studia prima il metodo di consulenza, la comunicazione, gli strumenti tecnologici da attivare per dare il miglior supporto possibile a chi si rivolge a noi per la ricerca della soluzione ad un problema. Alla fine il cliente avrà acquisito non solo maggiore stabilità economica, ma anche consapevolezza sull’utilizzo dei propri soldi e dei temi che interessano, dal punto di vista economico, la propria vita”.


Parliamo anche del marcato immobiliare
“Euroansa di recente ha ampliato anche la sfera di competenze alla compravendita di immobili, con l’ingresso nella compagine societaria di Immobiliare.it, primo portale nazionale nel settore. Il mutuo è il motore di tutto e, come detto, in questo settore si stanno ottenendo risultati di rilievo. C’è adesso da rimarcare una importante novità, l’aggiunta di un servizio in esclusiva su un settore delicato: le aste immobiliari. Euroansa ha attivato un servizio che permette di coprire il 100% dell’aggiudicazione dell’asta per il cliente privato. Ma non basta, a marzo partirà una nuova importante iniziativa: il fondo di garanzia. Per la prima volta un operatore economico privato istituisce un fondo di garanzia per agevolare la concessione del finanziamento alle famiglie per l’acquisto di una casa. Euroansa garantisce alle banche il pagamento delle prime 24 rate del mutuo sottoscritto dal cliente; una dotazione naturalmente fino ad esaurimento del fondo ed una tantum, ma importantissima per venire incontro a temporanee difficoltà di pagamento da parte del privato.
Non è una regalia- continua Trivisonno – ci sono precise regole da rispettare ed il comportamento del cliente deve essere tendenzialmente meritocratico, nel senso che saranno valutate le singole situazioni per evitare speculazioni di ogni genere e deve essere chiaro lo stato di necessità sopravvenuto. Insomma sarà una misura che darà respiro al cliente che ha un problema temporaneo e darà alla banca la possibilità di azzerare il rischio di subire una frode; un servizio unico da parte di una società solida e leader nel settore”.
Nella sede del capoluogo molisano, oltre ad Angelo Trivisonno opera anche Flavia Del Duca, esperta specialist in finanziamenti alle imprese ed all’analisi dei mutui. Un binomio che sta ottenendo risultati di rilievo nel settore di competenza.
Stefano Manocchio

Commenti Facebook