Le Organizzazioni di categoria del Molise sollecitano Frattura alla nomina di un Assessore alle Attività Produttive

739

Come singole Organizzazioni di Categoria, abbiamo molto apprezzato, in passato, la collaborazione e il continuo confronto con l’Assessorato alle Attività Produttive.Oggi però, mancando in questa fase una figura istituzionale di riferimento, rileviamo una situazione di stallo che per nulla giova alle piccole e medie imprese molisane già gravate da un periodo di forte e profonda crisi economica. Le problematiche che oggi attanagliano il sistema produttivo molisano necessitano di risposte chiare e immediate nonché di un interessamento diretto e forte della politica, data l’importanza che le PMI rivestono nel quadro economico generale molisano.
A tal proposito, le Segreterie Regionali di CONFARTIGIANATO MOLISE, A.M.A. CASARTIGIANI, C.N.A., e U.R.A. C.L.A.A.I., nel farsi portavoce delle storie e dei valori che provengono dalle PMI molisane, chiedono al Presidente della Giunta Regionale di individuare nel più breve tempo possibile il futuro assessore con il quale poter garantire una continuità ai canali di dialogo e collaborazione già aperti con il precedente assessore. L’ invito a nominare il più celermente possibile il nuovo assessore regionale alle Attività Produttive, deriva dalle ormai molteplici e importanti questioni riguardanti il settore economico delle PMI della Regione Molise nelle ormai annose problematiche dell’accesso al credito, della lotta al lavoro sommerso e della regolamentazione dell’Affitto della Poltrona nei saloni di acconciatura (c.d. “Poltrona in Affitto”) e della Cabina Estetica (c.d. “Cabina in Affitto”), per citarne alcuni. Tutto ciò potrà concretizzarsi solo con la tempestiva nomina dell’assessore regionale che permetterà anche il rilancio a livello regionale e nazionale di una politica finalizzata a dare un ulteriore impulso alle attività produttive e ad affrontarne tutte le problematiche.
CONFARTIGIANATO IMPRESE MOLISE
CASARTIGIANI MOLISE
CNA MOLISE
U.R.A. – C.L.A.A.I.

Commenti Facebook