L’ufficio Informazioni turistiche di Isernia lancia la carta del Turista

530
caratturisLa città di Isernia si prepara alla stagione turistica alle porte e lo fa anche mettendo in rete i propri esercizi commerciali attraverso la Carta del Turista.  La Carta del Turista, che gode della partnership di importanti soggetti istituzionali e cioè le Acli, lo spin-off accademico G.A.I.A., la Provincia, il Comune e la Camera di Commercio di Isernia, verrà presentata in conferenza stampa sabato prossimo 15 febbraio alle ore 11 presso l’Ufficio Informazioni Turistiche comunale di Isernia, ubicato in p.zza Celestino V, 33.
 
cos’è, PERCHÉ, PER CHI, COME E DOVE
Cos’è?
La Carta del Turista nasce a Isernia nell’ambito dei servizi di accoglienza e di informazione offerti al visitatore dall’Ufficio Turistico comunale di P.zza Celestino V, 33. È un patto di qualità dei servizi resi ai visitatori sancito con l’affiliazione annuale al Centro Turistico Acli da parte di quanti decidono di offrire al turista il proprio prodotto/servizio a un costo scontato o riconoscendo agevolazioni.
Perché?
Ha lo scopo di promuovere l’offerta in rete dei servizi ed è segno tangibile di benvenuto per usufruire di sconti e agevolazioni in bar, ristoranti, cantine, osterie, souvenir shop, negozi di artigianato, impianti sportivi, centri benessere, sala cinematografica, teatri ed esercizi commerciali in genere.
Per chi?
La Carta del Turista è rivolta a tutti i visitatori, gli escursionisti e i turisti che scelgono la città di Isernia come meta del proprio tempo libero.
Come? 
Una volta in possesso della Carta del Turista, sarà sufficiente esibirla in tutti gli esercizi che avranno al loro interno o esposto in vetrina il marchio della Carta del Turista. 
Dove?
La Carta del Turista viene consegnata gratuitamente al turista nell’Ufficio Informazioni turistiche della città di Isernia, luogo di incontro ideale per l’informazione e l’assistenza al turista.
 
In occasione della conferenza stampa verrà anche lanciato il programma della XXV Giornata Internazionale della Guida Turistica istituita dalla World Federation of Tourist Guide Associations, cui il Molise per la prima volta aderisce con un interessante cartellone di eventi promosso da guide turistiche abilitate. Infine, verrà presentato agli organi di stampa il nuovo prodotto turistico messo a disposizione dei visitatori dagli operatori del Centro Turistico Acli e Ufficio Informazioni Turistiche, le videoguide del centro storico di Isernia.
 
Commenti Facebook