Il corpo e l’anima della terra: un concorso fotografico per raccontare il territorio. Iscrizioni prorogate al 17maggio

829

Sono aperte le iscrizioni per il concorso fotografico dal titolo Il corpo e l’anima della terra, promosso dal GAL Innova Plus di Larino nell’ambito del Progetto Itinerari – Scrigni di memoria, e curato dall’associazione culturale Finis Terrae.  L’obiettivo del concorso è quello di promuovere e valorizzare il territorio dell’area Gal mostrandone luoghi, tradizioni, prodotti tipici, paesaggi caratteristici e particolarità  tradizionali o innovative. L’area GAL comprende i Comuni di: Acquaviva Collecroce, Bonefro, Casacalenda, Civitacampomarano, Colletorto, Guglionesi, Larino, Lupara, Mafalda, Montecilfone, Montelongo, Montorio nei Frentani, Palata, Ripabottoni, Rotello, San Giuliano di Puglia, Santa Croce di Magliano, Tavenna.
Il concorso è aperto a fotografi professionisti e non, ed è suddiviso in 3 sezioni, dedicate a: “settore agro-alimentare”, “i borghi e la campagna”, “i beni materiali e immateriali”. Ogni fotografo può inviare fino ad un massimo di 5 foto per ciascuna categoria entro il  17 maggio 2015. La scheda di iscrizione e il regolamento sono disponibili sul sito del Gal, allindirizzo http://www.innovaplus.it/home/articoli-vari/concorso-il-corpo-e-l-anima-della-terra. Nel regolamento sono spiegate nel dettaglio le regole di partecipazione e le linee guida per l’invio del materiale.
Sono previsti quattro premi: tre assegnati dalla giuria tecnica e uno dalla giuria popolare. La giuria tecnica, composta da fotografi professionisti, assegnerà per ogni categoria un premio del valore di 1000€ in attrezzature e materiali fotografici. Il quarto premio verrà assegnato dal pubblico, che potrà votare visitando la pagina Facebook: Concorso fotografico Il corpo e l’anima della terra. Le foto più significative saranno raccolte in una mostra itinerante che verrà allestita nei comuni dell’area Gal il prossimo giugno. La cerimonia di premiazione avverrà in occasione dell’inaugurazione della mostra.

Commenti Facebook