Il Comune di Termoli, in collaborazione con la Pro Loco, aderisce alla “Festa della musica 2020”

415

Un grande evento che si svolge a livello nazionale e che coinvolge centinaia di città italiane con un unico denominatore: la musica.
Lo rende noto l’assessore alla Cultura Michele Barile che prossimamente illustrerà tutti i dettagli dell’iniziativa che, questa volta, vedrà tra i protagonisti anche la città adriatica. La manifestazione musicale si svolgerà in contemporanea in tutta Italia il 20 e 21 giugno prossimi.
Partecipano solitamente musicisti professionisti e non, con l’unico scopo di far conoscere e profondere il proprio genere musicale.
La Festa della Musica è nata il 21 giugno del 1982 in Francia ed è arrivata in Europa solamente tre anni più tardi. Sempre in Europa, nel 1985 aderiscono le maggiori città mentre nel 2016 in Italia, nasce l’AIPM, Associazione che promuoverà l’avvenimento. Da allora la manifestazione gode della presenza del Ministero dei Beni Culturali.
L’evento si basa su concerti dal vivo che si svolgono nelle varie piazze delle città aderenti. Al momento, in Molise, Termoli è l’unico centro che ha aderito all’edizione del 2020.
Per maggiori informazioni, e per i musicisti e le band che vogliono partecipare, è possibile consultare il sito internet www.festadellamusica.beniculturali.it dove si trova anche una apposita sezione dedicata alle iscrizioni degli artisti.
All’interno è già stata creata una pagina della città di Termoli.

Commenti Facebook