Disabilitaà, Travaglini sigla un protocollo d’intesa con Fiaba Onlus per l’eliminazione di tutte le barriere

911

Il sindaco Nicola Travaglini ha siglato venerdì scorso un protocollo d’intesa con Fiaba Onlus, l’organizzazione senza scopo di lucro che ha come obiettivo l’eliminazione di tutte le barriere fisiche, culturali, psicologiche e sensoriali, per la diffusione della cultura delle pari opportunità a favore di un ambiente ad accessibilità e fruibilità totale.  Il documento è stato siglato nel corso dell’evento organizzato venerdì scorso dall’Istituto Omnicomprensivo di Montenero di Bisaccia, tenutosi presso la sala Polivalente in Piazza della Libertà, avente come tema  “Interventi e prospettive per una scuola nuova e inclusiva”.
“Abbiamo raccolto con convinzione ed entusiasmo – ha dichiarato il sindaco Nicola Travaglini – la sfida lanciata dal mondo della scuola locale, per mezzo della dirigente Annarosa Costantini, e da Fiaba Onlus, contribuendo attivamente, in qualità di Istituzioni pubbliche, al dibattito culturale e politico che vuole sollecitare tutti noi ad una maggiore attenzione nei confronti delle problematiche derivanti dalle barriere architettoniche. Sono intimamente convinto – ha affermato inoltre Travaglini – che l’avvio di questa sinergia tra il mondo della scuola e quello delle Istituzioni locali possa portare a risultati davvero importanti per gli studenti, per i loro genitori e per tutto il personale scolastico. Mi fa piacere ricordare che dal canto nostro abbiamo sempre prestato molta attenzione alle problematiche scolastiche di questo paese, non esitando ad intervenire attivamente, nell’alveo delle nostre possibilità istituzionali e delle  nostre disponibilità finanziarie, nella soluzione dei problemi che si sono presentati nel corso di questi anni. Confermo, quindi, la nostra volontà di collaborare a progetti sempre più inclusivi, per il bene dei nostri studenti, che abbiano come oggetto la valorizzazione del territorio e la piena fruibilità degli spazi da parte di tutti”.
Il protocollo d’intesa, siglato dal sindaco Travaglini e dal presidente nazionale di Fiaba Onlus Giuseppe Trieste, ha l’obiettivo di impedire il sorgere e la diffusione di nuove barriere culturali e fisiche anche attraverso processi atti a fondare una cultura diffusa di pari opportunità per tutti ed inoltre stimolare e incentivare la nascita di nuovi spazi, servizi e trasporti accessibili e fruibili da tutti; stimolare gli organi preposti a rafforzare la vigilanza per garantire l’osservanza della normativa esistente e promuovere lo studio di snellimento ed armonizzazione della stessa, per evitare il sorgere di nuove barriere; attuare in sinergia azioni atte a diffondere la cultura della diversità e della Total Quality come ricchezza della società, con il coinvolgimento attivo e fattivo di persone, associazioni, enti, forze produttive e Istituzioni nazionali ed internazionali; organizzare in sinergia giornate di eventi e promozione dell’attività svolta per coinvolgere le Istituzioni centrali e locali, i cittadini, le forze sociali e produttive, per la presa di coscienza delle problematiche oggetto del protocollo e inoltre rappresentare le cosiddette “buone pratiche”.

Commenti Facebook