Cotugno: i lavori dell’Assise siano il più possibile produttivi in termini di discussione e di deliberazione di provvedimenti legislativi

958

Il Presidente del Consiglio Regionale, Vincenzo Cotugno, ha presieduto la Conferenza dei Presidenti dei Gruppi Consiliari nel corso della quale si è discussa la programmazione dei lavori dell’Assemblea, con particolare riferimento ad argomenti di rilievo da porre all’attenzione dell’Aula. Il Presidente del Consiglio ha espresso ai Capigruppo l’intenzione di strutturare, in una logica ampiamente condivisa, in modo diverso i lavori dell’Assise, al fine di renderla il più possibile produttiva in termini di discussione e di deliberazione di provvedimenti legislativi e di indirizzo politico. Una strutturazione che investirà sia l’ordine del giorno, a cui dovranno, per il futuro, essere iscritti di norma solo gli argomenti realmente licenziabili dal Consiglio, che l’inizio dei lavori dell’Assemblea, che verranno anticipati alle 9.30. Ciò per garantire un più ampio tempo di discussione e confronto funzionale a licenziare il maggior numero possibile di argomenti.
In questa logica il Presidente ha quindi chiesto a ciascun Consigliere e ai componenti della Giunta una più puntuale presenza all’inizio dei lavori dell’Assise regionale.
Il Presidente Cotugno, con l’assenso dei Capigruppo, ha dunque deciso di convocare la prossima seduta del Consiglio per il 27. La Conferenza dei Capigruppo ha quindi designato i 4 Consiglieri regionali, due della maggioranza, Lattanzio e Niro, e due della minoranza, Fusco e Manzo, che faranno parte, insieme all’esponente
della Giunta, al Direttore Generale del Consiglio e al dirigente del Servizio Molisani nel Mondo, della Commissione chiamata a scegliere le 4 persone a cui verrà attribuito, il 6 dicembre prossimo, nell’ambito delle iniziative per la Giornata dei Molisani nel Mondo, l’attestato di “Ambasciatori del Molise nel mondo”. Riconoscimento che, come espressamente previsto dalla recente legge regionale sui molisani nel
mondo, verrà assegnato a quei corregionali residenti all’estero che si sono distinti nel corso della vita privata, sociale e professionale per la promozione della cultura, delle tradizioni e dei valori della loro terra d’origine.
Il Presidente Cotugno, infine, ha dato notizia di aver convocato per il prossimo 25 novembre una nuova riunione della Conferenza dei Presidente dei Gruppi consiliari al termine della quale, come da impegno preso con i lavoratori della GAM nei giorni scorsi, i Capigruppo incontreranno le rappresentanze sindacali dell’Azienda per fare il punto della situazione e comprendere i possibili scenari futuri dell’intera filiera avicola molisana.

Commenti Facebook