Corte d’Appello: convocata d’urgenza una seduta consiliare

859

All’ordine del giorno anche la soppressione del Corpo Forestale dello Stato. Convocata d’urgenza dal Presidente, Vincenzo Niro, si è riunita nel tardo pomeriggio di ieri, la conferenza dei capigruppo, per discutere della problematica relativa alla paventata soppressione della Corte di Appello  nell’ambito della riforma della giustizia proposta dal Ministro Andrea Orlando, prevista nel decreto sblocca- Italia.
“Abbiamo il dovere e l’obbligo di difendere la nostra autonomia e dobbiamo far sentire la nostra voce contro la paventata soppressione della Corte di Appello” – ha esordito il Presidente Niro – nel motivare agli intervenuti la richiesta urgente della convocazione. Il Presidente ha anche chiesto, con una propria nota, che si allega,  un incontro con il Ministro Orlando.
Alla unanimità i presenti hanno ritenuto di voler approvare un documento sull’argomento (c’è già una mozione dei consiglieri Monaco, Ciocca e Ioffredi) nel tentativo di impedire che il Consiglio dei Ministri attui il prospettato proposito nella riunione fissata  per il 29 agosto.   La conferenza dei capigruppo ha quindi deciso  di tenere una seduta consiliare per mercoledi  27 agosto alle ore 11,30.
All’ordine del giorno, oltre alla mozione per salvare l’autonomia del sistema giudiziario molisano, anche una mozione urgente, a firma del consigliere Monaco, sulla soppressione del Corpo Forestale dello Stato.

Commenti Facebook