Chiusura della Biblioteca Albino: Durante fa un appello a De Matteis

1449

In merito alla sospensione dei servizi della Biblioteca Albino di Campobasso, annunciata ieri dal direttore Vincenzo Lombardi, interviene il Consigliere Provinciale e fondatore di Lab-Campobasso, Michele Durante con un appello/invito al Presidente della Provincia Rosario De Matteis.
Durante dichiara:  “Sono fermamente convinto che vada adottata ogni iniziativa possibile per salvare la Biblioteca Provinciale Albino di Campobasso, e scongiurarne la chiusura nell’immediato”.
Appello e invito al Presidente della Provincia di Campobasso.
Egregio Signor Presidente,
da consigliere provinciale ho appreso solo oggi ufficialmente, attraverso la comunicazione del direttore della biblioteca dott. Lombardi, la decisione della Provincia di Campobasso di sospendere i servizi presso la Biblioteca Provinciale Albino.La soppressione delle Province, avvenuta di fatto per via finanziaria ancora prima che per Legge dello Stato, produce anche questo; è però necessario che, nelle more dei trasferimenti delle funzioni e competenze agli Enti interessati, sia la Provincia di Campobasso a garantire quei servizi che rendono semplicemente possibile esercitare un diritto sancito dalla Costituzione della Repubblica. È questo un dovere nei confronti dell’intera società molisana, che da sempre considera la Biblioteca Provinciale Albino come punto di riferimento culturale, di studio e ricerca, e anche come spazio di elevata socialità.Chi Le scrive non ha alcuna intenzione di sviluppare su questo tema alcuna esercitazione retorica; ha però il dovere quale consigliere provinciale di fare un appello e un invito al Presidente della Provincia di Campobasso.L’appello è quello di scongiurare la sospensione dei servizi e quindi la chiusura al pubblico della Biblioteca Provinciale Albino.L’invito è quello di adottare con il criterio dell’urgenza e emergenza una variazione al bilancio, attingendo dal capitolo destinato alle retribuzioni dei dipendenti, per gestire una proroga dei servizi almeno fino al 31 dicembre 2014, in attesa che si realizzino delle iniziative strutturate per la continuità delle operatività della biblioteca anche con gli altri Enti territoriali interessati.In subordine Le chiedo di procedere al trasferimento di un numero congruo di dipendenti dell’Ente Provincia assegnati attualmente ai Settori interessati dalla riduzione di funzioni e competenze stabiliti dalla legge a carico delle Province, e quindi sottoutilizzati, presso la Biblioteca Provinciale Albino di Campobasso, attribuendo ad essi le mansioni necessarie al fine di scongiurare la chiusura della stessa struttura.Sono certo che prenderà in considerazione quanto da me esposto e richiesto, e le preannuncio che con altri consiglieri provinciali intendiamo portare all’attenzione dl Consiglio questo tema in via di urgenza perché anche il Consiglio Provinciale stesso si esprima in merito.

Michele Durante

Commenti Facebook