Avvio del Progetto “ San Giuliano del Sannio. Il Patrono e i suoi Fucilieri dal 1724 al 2020”

256

In avvio le prime due attività previste dal Progetto “San Giuliano del Sannio. Il Patrono e i suoi Fucilieri dal 1724 al 2020”, nell’ambito del bando “Turismo è Cultura” della Regione Molise, con capofila Comitato San Nicola Onlus in sinergia con i Comuni di San Giuliano del Sannio (CB) e Cercepiccola (CB) ed altri partner del Molise, del Lazio e di New York. Il 31 ottobre e il 1 novembre 2020 si svolgeranno due eventi realizzati dalla rete progettuale A.E.N.R., l’Associazione Europea NikolaosRoute-La Via Nicolaiana®- European Route Nicholas of Myra®, (www.nikolaosroute-lavianicolaiana.com) l’Itinerario Europeo dedicato al Santo Nicola di Myra e Bari, cui ha aderito nel 2018 San Giuliano del Sannio (vedi link https://www.molisetabloid.it/2018/01/25/via-nicolaiana-san-giuliano-del-sannio-aderisce-al-progetto-europeo/).

Il Progetto coniuga tradizione ed innovazione del culto nicolaiano locale, partendo dalla eccezionale figura degli storici Fucilieri di San Nicola, promuovendo attraverso modalità di turismo dolce e sostenibile, attività di marketing territoriale e l’adozione di nuovi strumenti social e tecnologici, il cultural heritage di San Giuliano del Sannio nella Valle

del Tammaro, in rete anche con la città di New York e la comunità di emigranti molisani in USA. Il progetto, presentato in “Turismo è Cultura”, fonda le sue azioni di valorizzazione in chiave turistica del culto di San Nicola tra ieri e oggi a San Giuliano del Sannio e in USA, poiché nel 2021 è prevista l’inaugurazione a Ground Zero-New York della chiesa greco-ortodossa di San Nicola, progettata dall’architetto Santiago Calatrava come simbolo dei martiri nel mondo in nome della pace. In questo contesto mondiale diviene un importante contributo l’abbraccio secolare tra San Giuliano del Sannio ed i suoi emigrati, che perdura tutti gli anni attraverso la co-progettazione della festa patronale e l’assidua partecipazione dei molisani di seconda generazione nei luoghi natii. Luoghi di incredibile fascino ma anche di promettente potenziale turistico, da far proclamare il Molise al quotidiano americano New York, tra le 52 mete turistiche eccellenti da visitare entro dicembre 2020. Per la promozione italiana, le attività di marketing territoriale outdoor sono state inserite nel noto Meeting degli Itinerari,“All Routes lead to Rome “ sotto l’alto patrocinio del Parlamento Europeo, Ministeri e Regioni Italiane, Enit, Pontificio Consiglio della Cultura, Pastorale per il Tempo Libero Turismo e Sport della CEI https://meeting2020.tuttelestradeportanoaroma.it/programma/

Gli eventi del 31 ottobre e 1 novembre -che si svolgeranno seguendo i protocolli di sicurezza anti covid- sono allineati al tema 2020 del Meeting All Routes, Mobilità è Libertà, ripartendo dalle parole del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella sulla mobilità, importante “elemento di libertà, di pari dignità sociale, strumento che sottrae all’emarginazione territori e popolazioni, con particolare riguardo alle aree interne.(…) Ogni linea ferroviaria – ed è una sofferenza pensare a quelle non più utilizzate- ci parla di uomini e donne, di luoghi, di comunità, di ciò che è l’Italia” .

Ed è appunto dalla storica ferrovia dismessa Bosco Redole- Benevento che, sabato, 31 ottobre, dalle ore 10,30, A.E.N.R. e Viandando, con Comitato “San Nicola Onlus” i Comuni di San Giuliano del Sannio e Cercepiccola, le Associazioni “I fucilieri di San Nicola”, “Insieme Onlus”, gli altri soci Comunità Montana X Aniene, Associazione MISS CHEF®, Il Cammino dell’Aniene-V.A.R.A., SIMTUR e il media partner Ostia Web TV, daranno vita, nel pieno rispetto dei protocolli anti-covid, ad una suggestiva Passeggiata letteraria, seguendo in nome del Santo Nicola, “percorsi d’acqua, rotaie e tratturi”, ascoltando gli aneddoti della comunità locale. La prima tappa della Passeggiata verrà animata dai saluti istituzionali delle autorità locali con in testa il sindaco di San Giuliano del Sannio, il dott. Rosario De Matteis, con le partecipazioni della rete progettuale Comune di Cercepiccola, le Associazioni “I fucilieri di San Nicola”, “Insieme Onlus”, gli altri soci A.E.N.R. NikolaosRoute-La Via Nicolaiana® European Route Nicholas of Myra® con Comunità Montana X Aniene, Associazione MISS CHEF®, Il Cammino dell’Aniene-V.A.R.A., e con media partner Ostia Web TV che riprenderà in diverse postazioni l’attività outdoor. I “St. Nicholas Walkers” percorreranno le tappe Bosco Redole/San Giuliano del Sannio fino alla stazione di Sepino con le due animatrici Monia Franceschini, presidente A.E.N.R e Gaia Ferrara, presidente Associazione “Ad Limina Petri”, progettista e formatrice nel campo degli itinerari culturali e della mobilità lenta. Le interviste saranno a cura di Mariangela Petruzzelli, giornalista, presidente dell’Associazione MISS CHEF® e vicepresidente A.E.N.R, con i videoperatori di Ostia Web TV. L’Associazione MISS CHEF®-che valorizza le Donne chef in Italia ed all’estero, in particolare a New York- curerà un focus sulla cucina letteraria nicolaiana locale. Martina Cristofano e Lina Spirito, nonna e nipote di San Giuliano del Sannio, presenteranno ricette antiche del territorio da degustare in memoria dei “Sapori della ferrovia”: esempi di pietanze che si portavano in viaggio e di cui si cibava durante il lavoro nei campi e sulle tavole delle famiglie molisane migranti di un tempo. Lungo il tragitto si incontreranno i Fucilieri di San Nicola, gruppo di uomini armati, autorizzati nei secoli a proteggere dagli agguati dei briganti e a scortare il Santo Patrono Nicola nelle cerimonie religiose e civili. L’archeologo Nicola Varriano condurrà alla scoperta di siti culturali inaspettati come la Villa Romana dei Neratii. Verranno narrati i racconti d’infanzia “Quando il treno fischiava” ad opera dei figli ferrovieri Calandrella e Molinara. Emanuele Cappella, presidente Associazione “Insieme Onlus” farà da guida verso luoghi “inediti” come il Mulino ad acqua Capasso. Si potrà seguire la Passeggiata letteraria sulle pagine evento social www.facebook.com/events/1833544610155401 e www.facebook.com/vianicolaiana anche per iscriversi e scaricare i protocolli anti covid e la mappa della tratta.

Domenica, 1 novembre si svolgerà, dalle ore 17, sulla pagina facebook dell’Amministrazione di San Giuliano del Sannio e ripreso da www.facebook.com/vianicolaiana, un convegno-webinar di lancio del progetto, in modalità on-line, dal titolo “SAN NICOLA E I SUOI FUCILIERI- STORIA, CULTURA E TRADIZIONE-UN PONTE TRA SAN GIULIANO DEL SANNIO e NEW YORK ” con relatori in diretta web da San Giuliano del Sannio, Roma e New York. Questi i nomi degli autorevoli relatori del webinar: dott. Rosario De Matteis-sindaco Comune di San Giuliano del Sannio; dott. Vincenzo Cotugno-assessore Turismo e Cultura Regione Molise; Filippo Pedicino-presidente “Comitato San Nicola” di San Giuliano del Sannio; Giovanni Cappella-presidente Associazione “I Fucilieri di San Nicola” di San Giuliano del Sannio; Emanuele Cappella-presidente Associazione culturale “Insieme” di San Giuliano del Sannio; Anthony Pasquale-giornalista ICN Radio e quotidiano AMERICA OGGI-NEW YORK-USA, media partner Associazione MISS CHEF®; Antonio Baratta-rappresentante famiglia di emigrati sangiulianesi a Waterbury C.T.- USA; Pietro D’Abate-rappresentante famiglia di emigrati sangiulianesi a Watertown C.T.- USA; Alfredo Brunetti-presidente Associazione “Molisani nel Mondo” a New York-USA; Gerlad Hartke- Nicholas of Myra Entertainment (New York); Monia Franceschini-presidente Associazione Europea NikolaosRoute-LaViaNicolaiana® (A.E.N.R.); Silvia Tocci- direttore responsabile e fondatrice web tv ostiatv.it; Nino Villani- amministratore e regista ostiatv.it; Mariangela Petruzzelli-giornalista, presidente Associazione MISS CHEF® e vicepresidente NikolaosRoute-LaViaNicolaiana® (A.E.N.R.) che modererà anche gli interventi. L’occasione sarà importante per convogliare l’interesse sulla nascente web tv tematica prevista nel progetto, che sarà attiva da dicembre prossimo in occasione delle feste di San Nicola, partecipata dalle comunità locali ed americane. Durante il webinar, sarà lanciato il video promo dal titolo “SAN GIULIANO DEL SANNIO tra PASSATO E PRESENTE”, della durata di 12 minuti, realizzato dall’Associazione Culturale “Insieme Onlus” di San Giuliano del Sannio. Il webinar del 1 novembre verrà anche trasmesso in diretta sulla web tv ostiatv.it

Commenti Facebook