Autovelox di Sesto Campano , Di Schiavi: Telenovela infinita

1070

L’autovelox fisso sito lungo la SS. 85 lato destro direzione Napoli in agro del Comune di Sesto Campano e da quest’ultimo installato, è illegittimo e questo ormai lo sanno tutti. Ciò nonostante la Polizia Municipale di Sesto Campano eleva i verbali e li invia agli automobilisti.Se qualcuno si permette di ricorrere presso il Prefetto di Isernia eccependo l’illegittimità di detto Autovelox rischia che il ricorso gli viene respinto e la sanzione gli viene raddoppiata.Questa storia va avanti da qualche anno nonostante il sottoscritto abbia accertato e documentato che tale autovelox è illegittimo e nonostante tale illegittimità sia stata confermata puntualmente, sempre, da tutti i Giudici di Pace di Isernia.Di recente e più precisamente in data 20.10.2015 si sono tenute 3 (tre) cause presso il Giudice di Pace riguardanti quell’Autovelox ed il Giudice oltre ad accogliere tutti e tre i ricorsi ha condannato il Comune di Sesto Campano a risarcire il ricorrente di Euro 100,00 e la Prefettura ad un ricorrente deve risarcire 100,00 Euro ed all’altro, 200,00 Euro.Cambieranno passo il Comune di Sesto Campano e la Prefettura? Probabilmente no, almeno fino a quando a pagare è sempre la collettività.

ASSOCIAZIONE SINDACALE FIADEL
(Feliciantonio Di Schiavi)

Commenti Facebook