A Fragneto Monforte il Festival delle mongolfiere torna a maggio con un’edizione speciale

1026

200mila visitatori l’anno, oltre 20 equipaggi da tutta Europa, attività di formazione al volo per i più piccoli, e tanti eventi satelliti in grado di valorizzare le eccellenze dell’entroterra campano. Sono i numeri del Festival internazionale di mongolfiere che dal 29 al 31 maggio, attraverso un’edizione speciale, farà di Fragneto Monforte una meta irrinunciabile non solo per gli appassionati del volo, ma anche per quanti vogliono scoprire un affascinante borgo medievale insieme ai prodotti, le tradizioni e la storia del Sannio.
L’As Club aerostatico ‘Wind and Fire Balloons’ di Fragneto Monforte è pronta a riportare i palloni aerostatici ad alta quota, per offrire ai visitatori lo spettacolo mozzafiato delle colline beneventane e le emozioni del volo.
Per la ‘spring edition’, che si somma al tradizionale appuntamento di ottobre, la ‘Wind and Fire’ ha incontrato un interlocutore solido nella Regione Campania – finestra decisiva per intercettare le risorse Ue legate al Por 2007-2013 – e potrà contare sul Comune di Fragneto Monforte e l’Aeroclub di Benevento.
Il borgo si appresta a ospitare ancora una volta una fiumana di turisti per il raduno di mongolfiere tra i più importanti in Italia, che la ‘Wind and Fire’ con il sostegno della Regione è intenzionata a trasformare in una leva solida per l’economia del territorio: le iniziative collaterali, finalizzate a rafforzare le sinergie con operatori, associazioni e imprenditori, spingeranno l’evento oltre la stagionalità, in una prospettiva sostenibile e di sviluppo concreto. E la presenza degli equipaggi provenienti da Matera, Ferrara, come da Lituania, Francia e Belgio, garantiranno un respiro europeo al Festival e al suo ampio bagaglio di esperienze e partner.
Nel programma della ‘spring edition’ trovano spazio spettacoli, convegni, musica e laboratori per gli studenti, insieme a un’iniziativa inedita molto interessante: un workshop in programma a Benevento al Palazzo Paolo V, organizzato insieme a Camera di commercio, Comune di Benevento, Cia, Campania a Tavola e Res Italica, mirato all’internazionalizzazione delle eccellenze sannite.

Commenti Facebook