Vietri Centro Covid regionale/ Toma battuto in aula , ora ne tragga le conseguenze e si dimetta!

246

Dopo una lunga attesa, passata attraverso 5 ore di dibattito, il Consiglio Regionale si è chiuso con l’approvazione della mozione a favore della realizzazione del Centro Covid-19 Regionale presso l’Ospedale Vietri di Larino. Per la precisione ci sono stati 11 voti a favore ed 8 astenuti, oltre a 2 assenti.

C’è molta soddisfazione fra i comitati civici, le associazioni, i partiti politici e le amministrazioni comunali che hanno creduto fin dall’inizio in questa scelta. Peraltro l’unica, ad oggi, dotata di raziocinio!

Credo che ricorderemo a lungo questa battaglia vinta, sia chi oggi era lì davanti al Consiglio Regionale e sia chi era a casa a seguire il dibattito in diretta streaming.

Andiamo avanti, allora, perché ora più che mai il risultato è vicinissimo. Non ci sarà un’altra simile occasione per salvaguardare ed ammodernare la sanità pubblica e ridare servizi al territorio molisano.

Il Vietri sarà Centro Covid e Centro Interregionale di riferimento per le malattie infettive. Larino finalmente riavrà un po’ di quello che gli è stato tolto negli ultimi decenni.

Resta, comunque, il dato di un Presidente di Giunta Regionale sostanzialmente sfiduciato. Di fatto la gestione del Covid-19 “modello Molise” fatta di promiscuità e rischi per la salute dei cittadini è stata bocciata dalla massima assise regionale.

La maggioranza uscita vincitrice nel 2018 ormai è a pezzi, grazie alla sua guida incerta e dispotica.

Il Presidente ne tragga le doverose consequenze e ci rimandi al voto. Il Molise ha diritto ad avere una classe dirigente migliore di questa!

LeU-SINISTRA ITALIANA del Molise Avv. Vincenzo Notarangelo

Commenti Facebook