Testamento: il fondo per asili nido venga usato per diminuire il divario tra Nord e Sud

172

Il 13 aprile in Aula abbiamo votato la mozione infanzia, per il sostegno alla maternità e alla genitorialità e per aiutare le famiglie in difficoltà.

Alla mozione naturalmente ho votato in modo favorevole.

Evidenzio però – afferma la parlamentare molisana Rosa Alba Testamento – che stando al BANDO pubblicato dal governo, il FONDO ASILI NIDO E SCUOLE DELL’INFANZIA, che era stato varato inizialmente soprattutto per le strutture del Sud e per riequilibrarne gli standard ai migliori esempi nazionali, verrà invece assegnato per la maggior parte a strutture del Nord grazie a discutibilissimi criteri che penalizzano il Meridione. Se effettivamente andassero così le cose sarebbe gravissimo.

Ecco perché ho depositato un’INTERROGAZIONE per sapere dal PRESIDENTE DEL CONSIGLIO se il governo non ritenga urgente MODIFICARE IL BANDO citato al fine di uniformarne i contenuti alle finalità espresse dalla legge e garantire la reale rimozione dei divari territoriali, obiettivo per il quale è stato attivato il fondo e per il quale dovrebbe essere usato.

Commenti Facebook