Primarie. Venittelli: straordinaria risposta dei molisani che ci hanno premiati

715

“Democrazia e rinnovamento, questi sono stati i simboli del trionfo quasi plebiscitario con cui Matteo Renzi è stato proclamato da sette elettori su dieci nuovo segretario del Partito democratico. Come esponente renziano della prima ora, abbiamo vissuto con profondo e coinvolgente entusiasmo l’affermazione del nostro candidato alla leadership, che in questi due anni ha saputo accreditarsi davvero agli occhi dell’opinione pubblica come il politico che ispira maggiore fiducia nella gente.

Adesso, il nuovo corso del Pd dovrà rivelarsi come guida per il centrosinistra di governo in Italia, avviandosi a diventare maggioranza autonoma, dialogando su basi concrete e utili per il Paese col governo Letta. Ci soffermiamo sulla straordinaria risposta data dai molisani, che hanno premiato il nostro sforzo, determinando una vittoria inequivocabile anche nella nostra regione e a Termoli, dove Renzi ha superato il 73%”. Questo il commento dell’onorevole Laura Venittelli sull’esito delle Primarie del Pd.
“Siamo pronti ad essere protagonisti di una nuova fase, che avvicini la politica al cittadino, anche sulla scorta dei quasi tre milioni di elettori che ieri si sono recati alle urne per eleggere il nostro nuovo segretario“.

Commenti Facebook