Operai forestali, riunione tra l’assessore Nicola Cavaliera e i dirigenti della struttura dell’ Arsarp

461

Si è tenuta martedì 17 dicembre una riunione con l’assessore Nicola Cavaliera e i dirigenti della struttura dell’ Arsarp per discutere sulle attività di cantieristica forestale da avviare nel 2020. L’assessore ha rassicurato rispetto al la disponibilità finanziaria a copertura della progettualità prevista dalla misura 8.5 che coprirà parte dell’anno e ha comunicato che con i tecnici dell’Arsarp stanno già lavorando sui fondi e sulle disponibilità utili a coprire la progettualità degli interventi per la seconda parte dell’anno per garantire le 151 giornate lavorative.
Devono essere messe a punto le autorizzazioni e l’attivazione dell’iter procedurale per garantire la futura progettazione, auspichiamo che gli Enti e le Istituzioni competenti si adoperino ognuno per le proprie competenze cosi come hanno sempre fatto al fine di definire un percorso spedito e senza intoppi che permetta la continuità dei cantieri e del lavoro degli operai forestali per l’intero anno 2020.
Dissesto idrogeologico, attività di salvaguardia e valorizzazione del territorio delle aree interne sono tematiche importanti su cui la Regione Molise deve puntare con determinazione per avviare politiche di sviluppo che permettano da un lato la creazione di nuova occupazione e dall’altro la valorizzazione e la stabilizzazione degli operai forestali i quali con interventi qualificati, possono rappresenta re le vere sentinelle del territorio.

Ci raccorderemo – fanno sapere i sindacati Fai Cisl – Flai Cgil e Uila- già nei primi giorni dell’anno con la struttura tecnica dell’ Arsarp per definire tempi e modalità di riavvio dei cantieri forestali e vigileremo affinché gli impegni presi si concretizzino nei primi mesi dell’anno per il bene del territorio e per la garanzia del lavoro degli operai forestali.

Commenti Facebook