Guerriero Sannita: Smembramento regionale, Presidente Frattura, se c’è batta un colpo

875

Ancora una volta il Molise viene trattato superficialmente e senza un minimo di cognizione storica, geografica e culturale, pensando di poterlo smembrare con una proposta di legge costituzionale presentata alla Camera dei deputati dall’On. del PD Roberto Morassut, una proposta che non tiene conto minimamente della dignità del popolo molisano. La posizione del Movimento regionale del Guerriero Sannita è notoria in merito, siamo stati gli unici, assieme al Presidente della Provincia di Campobasso De Matteis, a cercare di riunire tutte le forze politiche, imprenditoriali e sindacali, per istituire una delegazione permanente che salvaguardasse l’autonomia amministrativa e territoriale del Molise, purtroppo senza successo. A parere del Guerriero Sannita, l’insuccesso dell’iniziativa, se proprio deve dirla tutta, va addebitato principalmente al Presidente di tutti i molisani, e, cioè, a Paolo Di Laura Frattura, che non si è mai presentato e non ha mai fatto pervenire una nota in merito alla sua assenza, nonostante avesse data la sua disponibilità.
E’ una proposta di legge, quella dell’On. del PD Morassut ,che vuole smembrare il Molise, che ha visto la secca bocciatura dell’On. Venittelli e dell’On. europeo Patriciello, a cui il Guerriero Sannita esprime tutta la sua gratitudine.
Non è più tempo di stare in silenzio, sig. Presidente Paolo Di Laura Frattura, qui ormai non si parla più di annessione di un popolo ad altre realtà territoriali, ma di vero e proprio smembramento di un popolo, per cui il Guerriero Sannita ritiene sia suo dovere intervenire, per il ruolo che riveste deve difendere il Popolo molisano.
Fallito il progetto del Movimento regionale del Guerriero Sannita e del Presidente della Provincia di Campobasso di istituire una delegazione permanente a presidio dell’integrità del Popolo molisano, è arrivato il momento che lei esca dal suo guscio, eventualmente insieme alla Segretaria del PD, Micaela Fanelli, e prenda in mano la situazione, per riunire tutte le forze politiche, imprenditoriali e sindacali, perchè certe proposte che vedono il Popolo molisano smembrato non diventino realtà.
Signor Presidente Paolo Di Laura Frattura, se c’è, batta un colpo!

Il Presidente regionale del Guerriero Sannita
Giovanni MUCCIO

Commenti Facebook