Emergenza COVID-19, Toma: Molise solidale

287

Questa mattina, sul piazzale del Presidio ospedaliero Cardarelli di Campobasso, su iniziativa del questore di Campobasso, Giancarlo Conticchio, una rappresentanza di tutte le Forze dell’ordine ha reso omaggio al personale sanitario.


«Un gesto simbolico – afferma il presidente Toma – di grande significato, che attesta
quanto importante sia lo spirito di solidarietà nei momenti di difficoltà. Un popolo è
grande quando riesce a ritrovare le ragioni dello stare insieme, a riscoprire il senso
della comunità, a far sì che le battaglie si combattano e si vincano all’insegna
dell’unità. E i molisani stanno dimostrando di essere un grande popolo».

«In questi giorni – continua – stiamo assistendo a tante pagine belle, alcune note
altre meno, che fanno da sfondo a questa terribile malattia, che non è solo sociale,
ma anche di solitudine. Il nostro pensiero va a quanti sono impegnati in prima linea
a fronteggiare l’emergenza: personale sanitario, Forze dell’ordine, coloro che
operano negli Uffici e nelle attività commerciali. Ma anche a quelli che sono nelle
loro abitazioni, soprattutto agli anziani, che sono la parte più fragile di questo
contesto».


«Un ringraziamento – conclude il governatore – a tutti coloro che hanno risposto
alla raccolta di fondi promossa dall’Asrem, gli imprenditori che hanno donato presidi
ospedalieri, ma anche tantissimi cittadini che stanno contribuendo, ciascuno in
relazione alle proprie possibilità, alle donazioni. Grazie Molise!».

Commenti Facebook