Successo per il festival musicale a Carovilli in ricordo di Danilo Ciolli

1070

Musica in piazza a Carovilli. Grande richiamo  ha  suscitato  nelle serate del 10 e 11 agosto  appena trascorsi,  il festival musicale a Carovilli. Un appuntamento che si rinnova  dal 2010 in ricordo di Danilo Ciolli, uno studente originario di questo paese dell’alto Molise che nel 2009 ha perso la vita sotto le macerie del terremoto dell’Aquila dove si era trasferito per frequentare l’Universita’. La famiglia ha inteso onorare la sua memoria dedicandogli questa kermesse musicale rivolta soprattutto ai giovani. L’associazione “nuvole, chitarre e note” ogni anno si impegna ad organizzare l’evento invitando  anche band di fama nazionale che riscuotono grande successo fra le nuove generazioni. “Brunori Sas” e ” Lo Stato Sociale” i nomi di spicco che si sono esibiti sul palco allestito nella piazza del municipio di Carovilli, rispettivamente domenica e lunedi, fino a tarda notte, preceduti da altri gruppi non meno interessanti, tutti provenienti dal mondo della musica indipendente. Sonorità folk, rock e anche riconducibili al moderno pop elettronico hanno animato un festival che si distingue per lo stile originale e alternativo, per la scelta degli artisti invitati e per l’eccellente organizzazione. Un’occasione sicuramente di divertimento per tanti ragazzi, e che offre l’opportunità di far conoscere ed apprezzare, ai turisti in visita nel Molise, questi splendidi borghi  avvolti in paesaggi incontaminati, che nascondono storia, tradizioni e cibi genuini, tra vicoli e scalinate, rocche e vecchie chiesette.  (Rossella Salvatorelli)

Commenti Facebook