Messaggio di cordoglio del sindaco Brasiello per la scomparsa di Spartaco Mercurio

457

Un altro lutto ha colpito la nostra Città. È morto Spartaco Mercurio, che fu più volte consigliere comunale. Segnato dall’esperienza del secondo conflitto mondiale, durante il quale fu gravemente ferito e rischiò l’amputazione d’una gamba, Mercurio nel dopoguerra si fece apprezzare come tecnico d’una delle centrali idroelettriche cittadine.

Poi, fra gli anni Settanta e Ottanta, si dedicò all’attività politica nelle file del Movimento Sociale, divenendo ben presto una bandiera della destra isernina e risultando eletto più volte in consiglio comunale. Uomo dai modi sempre cordiali e signorili, era stimato e benvoluto. La lealtà, la dedizione, la generosità e l’altruismo erano le sue migliori virtù personali.  Gli Isernini tutti si uniscono al dolore dei familiari.

Luigi Brasiello
Sindaco di Isernia

Commenti Facebook