Isernia/ Prorogata al 7 novembre la chiusura del Palazzo di Giustizia

155

La situazione del contagio verificatosi all’interno del Tribunale di Isernia non permette la riapertura; infatti è stata prorogata la chiusura del Palazzo di Giustizia fino al prossimo 07 novembre, alla luce dei nuovi contagi rilevati dalle autorità sanitarie.
La chiusura fino al 7 novembre incluso “salva la costituzione di appositi presìdi per gli atti indifferibili che richiedono la presenza indispensabile dei relativi componenti, come da separati provvedimenti del Presidente del Tribunale, del Procuratore della Repubblica e del Presidente dell’Ordine Forense”.
Il provvedimento prevede anche che “i Magistrati del Tribunale, nonché degli Uffici del Giudice di Pace di Isernia, Venafro, Agnone e Castel San Vincenzo procederanno al rinvio delle udienze fissate fino al 07.11.2020 incluso, mediante appositi provvedimenti assunti (anche successivamente alle date in cui avrebbero dovuto tenersi le udienze stesse) fuori udienza da comunicarsi a mezzo pec alle parti interessate”.

Commenti Facebook