Isernia: finti poliziotti chiedono di abbonarsi a riviste delle forze dell’ordine

856

Alcuni cittadini di Isernia hanno denunciato alla Polizia di essere stati avvicinati  da sconosciuti che, presentandosi come poliziotti o come collaboratori del presidio di Polizia , propongono l’acquisto o l’attivazione di abbonamenti a riviste specializzate della Polizia di Stato. La Questura di Isernia, in una nota scritta, precisa : “non ci sono persone appartenenti alla Polizia di Stato autorizzate a svolgere tali attività di vendita in quanto l’unica rivista ufficiale della Polizia di Stato è il mensile “Polizia Moderna” che viene distribuita a seguito di apposita attivazione di abbonamento on line attraverso il sito istituzionale http://www.poliziadistato.it/poliziamoderna/index.phpQuindi l’invito ai cittadini a stare attenti e a denunciare episodi simili che dovessero verificarsi. Pertanto confidando nella già dimostrata collaborazione della cittadinanza, si invitano tutti coloro che ricevono tali proposte, a prestare la massima attenzione ed a segnalare prontamente alle Forze di Polizia la presenza di queste persone”.

Commenti Facebook