Isernia/ Continuano i controlli in città e provincia: identificate 362 persone

409

Polizia presente sul territorio, anche in questo fine settimana. Su disposizione del Questore Roberto Pellicone, sono stati predisposti posti di controllo in tutta la provincia.

30 le pattuglie della Squadra Volanti della Questura e del Reparto Prevenzione Crimine di Pescara che hanno operato in sinergia a Isernia e Venafro e lungo le principali arterie viarie della Provincia.

24 i posti di controllo realizzati, nel corso dei quali sono state identificate 362 persone, di cui 96 con precedenti di Polizia, e controllati 370 veicoli.

59 i controlli a persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale.

10 le infrazioni contestate al Codice della Strada, di cui la maggior parte per l’uso di telefonini alla guida e mancata revisione periodica.

I poliziotti hanno fornito indicazioni di massima agli utenti della strada sulle recenti misure operative predisposte a livello nazionale per l’emergenza legata al Covid-19. Tra la altre cose, è previsto che, da oggi, ai posti di controllo, gli agenti facciano compilare un’autodichiarazione ai cittadini che provengono da zone a rischio nella quale dovranno indicare, oltre ai dati anagrafici, di essere a conoscenza delle misure di contenimento adottate con DPCM di ieri 9 marzo, fermo restando gli obblighi previsti dalla Regione Molise con ordinanza n. 3 dell’8.3.2020.

Commenti Facebook