Ottobre calano Cig, -44,7% e domande di disoccupazione -17,6%

591

L’INPS ha comunicato che a ottobre 2015 c’è stato un nuovo forte calo della cassa integrazione: sono state autorizzate complessivamente 64,5 milioni di ore di CIG, con una diminuzione del 44,7% rispetto a ottobre 2014, mese nel quale erano state autorizzate 116,6 milioni di ore. Rispetto a settembre i dati destagionalizzati, calcolati per le sole componenti Ordinaria e Straordinaria, evidenziano nel mese di ottobre 2015 – rispetto a settembre 2015 – un aumento pari al +4,3%.Quanto alle domande di disoccupazione, a settembre 2015 sono state presentate 432 domande di ASpI, 99 domande di mini ASpI e 205.646 domande di NASpI. Nello stesso mese sono state presentate 503 domande tra disoccupazione ordinaria e speciale edile e 4.256 domande di mobilità, per un totale di 210.936 domande, il 17,6% in meno rispetto alle 255.952 del settembre 2014. In dettaglio, a ottobre le ore autorizzate di cassa integrazione ordinaria (CIGO) sono state 14,1 milioni (-30% rispetto ai 20,1 milioni dello stesso mese del 2014),con una la flessione pari a -25,3% nel settore Industria e -45,0% nel settore Edilizia. Rispetto a settembre invece la Cigo mostra una diminuzione pari al 16,7%.Per la cassa integrazione straordinaria (CIGS) le ore autorizzate il mese scorso sono state 37,8 milioni, con una riduzione del 40,5% rispetto ad un anno fa, quando le ore autorizzate erano state 63,5 milioni.Rispetto a settembre si registra un aumento della Cigs del 14,8%. Infine, gli interventi in deroga (CIGD) si sono concretizzati in 12,7 milioni di ore autorizzate, con un calo del 61,6% rispetto a ottobre 2014, mese nel quale erano state autorizzate 33,0 milioni di ore.
Alfredo Magnifico

Commenti Facebook