Tenta il suicidio sui binari della Ferrovia, la Polfer salva la vita ad una donna

849

Nella giornata di ieri, personale della Polizia di Stato di Campobasso ha sventato un tentativo di suicidio nella Stazione Ferroviaria del capoluogo da parte di una donna di 48 anni, originaria del posto. Durante il servizio di vigilanza nello scalo F.S., il personale della Polizia Ferroviaria ha notato lo strano comportamento della donna che, mentre discuteva animatamente al cellulare, si posizionava al centro dei binari. I dipendenti del Posto Polfer di Campobasso, prontamente intervenuti, si sono subito resi conto delle intenzioni della donna e, dopo aver impedito un tentativo della stessa di lanciarsi sotto un treno in arrivo nella stazione, riuscivano, con molta difficoltà, a convincerla a desistere dall’estremo gesto. L’opera di dissuasione degli agenti è continuata ancora fino a quando, riportata la situazione alla calma, la donna veniva affidata ai familiari che nel frattempo erano giunti sul posto.

Commenti Facebook