Riduzioni plastiche e educazione ambientale, nuovi passi a Ripalimosani

277

Continuano le iniziative per accompagnare la popolazione di Ripalimosani verso il consolidamento di sani stili di vita e di buone pratiche a difesa dell’ambiente e della salute. Numerosi interventi, più o meni grandi ma tutti volti allo stesso obiettivo, realizzati negli ultimi anni. Un percorso che a breve culminerà nell’avvio della raccolta differenziata anche nell’ultima zona del paese rimasta scoperta, quella centrale.
L’ultimo passo compiuto dall’amministrazione comunale riguarda le buone abitudini dei bambini a scuola. In occasione del Natale il Comune aveva consegnato come regalo agli alunni della scuola una prima parte di borracce in alluminio da sostituire a quelle di plastica; qualche giorno fa la consegna è stata completata presso le classi rimanenti.
Realizzata con fondi privati della giunta comunale e grazie ad uno sponsor locale, l’iniziativa ha l’obiettivo di far vivere in maniera concreta ai ragazzi e ai bambini che cosa significa agire concretamente in favore della propria salute e di quella dell’universo che ci circonda.

“Anche questa consegna è stata per noi un momento edificante – spiega l’assessore Cristian Cristofaro – Ringrazio chi ci ha aiutato a fare questo regalo di Natale, Toner & co. di Fabio Cristofaro, che ci ha aiutato a reperire le borracce e che si è occupato della stampa degli adesivi sulle stesse. Riciclo, riuso, corretto smaltimento, riduzione della plastica da smaltire: sono tutti temi che sui bambini fanno presa. Saranno loro stessi a cambiare, speriamo, le sorti dell’umanità restituendole un mondo più sano”.

Commenti Facebook