Riaperto il Punto Prelievi di via Toscana. Gravina: “Stiamo già elaborando gli interventi per ampliare gli spazi e ammodernarli”

169

Da questa mattina, come preannunciato nei giorni scorsi dal sindaco di Campobasso, Roberto Gravina, è tornato di nuovo attivo, grazie all’attiva collaborazione dell’ARSREM e di tutto il suo personale, il servizio presso il Punto Prelievi di via Toscana. Il punto prelievi, come si ricorderà, risultava chiuso dal 1 luglio, ma la decisione era stat comunque assunta nel mese di febbraio e notificata all’allora Amministrazione per i seguiti di competenza. Dalla notizia di chiusura del centro, del febbraio 2019, non fu assunta dalla passata amministrazione iniziativa.

Il sevizio è ripartito con i seguenti giorni di apertura: lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 8.30 alle ore 9.30.

Il Punto Prelievi di via Toscana è ubicato presso i locali che attualmente ospitano l’attività di Continuità Assistenziale, questo al fine di evitare che condividano gli stessi spazi i minori da sottoporre a vaccinazione e gli assistiti che devono effettuare il prelievo ematico.

“Sempre di concerto con l’ASREM, che ringrazio per la disponibilità dimostrata nel trovare la migliore soluzione possibile a favore della comunità cittadina e, nello specifico, del quartiere interessato, – ha dichiarato il sindaco Gravina – a via Toscana l’Amministrazione si è già attivata per definire i lavori da compiere per ampliare gli spazi destinati all’ASREM e poter così permettere un potenziamento dell’offerta mediante l’ammodernamento degli stessi. Si tratta di un doveroso intervento che la stessa Azienda aveva ripetutamente richiesto in passato – ma inutilmente – per ovviare ai noti problemi logistici ed ambientali.”

Commenti Facebook