Il pulitore viaggiante sale a bordo dei treni regionali del Molise

620

Da lunedì 16 ottobre, il nuovo servizio sarà operativo su quattro corse al giorno tra Campobasso e Roma, per aumentare pulizia e decoro delle carrozze.

 Operatori specializzati, dipendenti delle ditte appaltatrici selezionate da Trenitalia, viaggeranno sui treni a maggiore frequentazione per intervenire con tempestività e continuità, garantendo standard di pulizia più elevati. Fra le attività previste: l’igienizzazione delle toilette, vestiboli, maniglie delle porte di salita, pulsanti, sedute e svuotamento portarifiuti.

Gli addetti sono riconoscibili dalla divisa e dal cartellino con l’indicazione della ditta di appartenenza. I turni di lavoro privilegeranno le corse in fascia pendolare, ma potranno essere rimodulati anche in base ad oggettive necessità. La presenza dell’operatore a bordo consentirà inoltre di intervenire tempestivamente in situazioni particolari, anche su espressa richiesta dei viaggiatori e del personale ferroviario. 

Obiettivo di Trenitalia Molise è potenziare il servizio, svolto di norma quando il treno è fermo in aree specifiche, grazie ad azioni mirate di mantenimento della pulizia che aumentino in misura sensibile il decoro complessivo del convoglio e, di conseguenza, il comfort del viaggio. 

Uno sforzo già sensibilmente percepito ed apprezzato dalla clientela dei treni regionali del Molise.

Nell’ultima indagine di customer satisfaction, commissionata da Trenitalia e condotta da una società esterna, la percentuale dei viaggiatori molisani soddisfatti della pulizia dei treni regionali è cresciuta di 4,5 punti, portandosi dal 65,3 del luglio 2016 al 69,8 del luglio di quest’anno.

Commenti Facebook